Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 20 Febbraio 5 - 35 cm Aperti
Abetone(PT) 20 Febbraio 20 - 50 cm Aperti
Adelboden 20 Febbraio 30 - 73 cm Aperti
Airolo 19 Febbraio - assente - Chiusi
Ala di Stura(TO) 19 Febbraio 10 - 20 cm Aperti
Alagna Valsesia(VC) 20 Febbraio 10 - 190 cm Aperti
Alleghe(BL) 20 Febbraio 30 - 80 cm Aperti
Alpe Cermis(TN) 19 Febbraio 5 - 50 cm Aperti
Alpe di Mera(VC) 19 Febbraio 10 - 50 cm Aperti
Alpe di Siusi(BZ) 20 Febbraio 7 - 40 cm Aperti
Alta Badia(BZ) 20 Febbraio 10 - 40 cm Aperti
Alta Pusteria(BZ) 20 Febbraio 35 - 75 cm Aperti
Altopiano di Asiago(VI) 19 Febbraio 0 - 70 cm Aperti
Altopiano di Vezzena(TN) 19 Febbraio 30 - 50 cm Aperti
Andalo(TN) 20 Febbraio 25 - 65 cm Aperti
Andermatt 20 Febbraio 36 - 215 cm Aperti
Aprica(SO) 20 Febbraio 40 - 140 cm Aperti
Arcidosso(GR) 20 Febbraio 5 - 35 cm Aperti
Argentera(CN) 19 Febbraio 60 - 200 cm Aperti
Arosa 20 Febbraio 60 - 100 cm Aperti
Artesina(CN) 20 Febbraio 120 - 200 cm Aperti
Asiago(VI) 19 Febbraio 0 - 70 cm Aperti
Auronzo di Cadore(BL) 19 Febbraio 10 - 40 cm Aperti
Avoriaz 20 Febbraio 90 - 120 cm Aperti
Ayas(AO) 20 Febbraio 50 - 90 cm Aperti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ultimissime dalla redazione: se questo non è DINAMISMO ATMOSFERICO...

Marzo proseguirà con un clima dinamico, interessante e anche piuttosto freddo...

In primo piano - 14 Marzo 2016, ore 12.00

La settimana che ci apprestiamo a vivere sarà contrassegnata ancora da tempo instabile soprattutto al centro-sud. Il prossimo week-end vedrà invece condizioni meteo migliori, in attesa di nuovi apporti instabili (se non perturbati) attesi per la settimana prossima sul nostro Paese.

Il primo lo vediamo in bella mostra nella cartina a fianco e diverrà realtà nella giornata di martedì 22 marzo. Una vasta depressione abbraccerà tutta l'Italia con effetti maggiori al sud e lungo il versante adriatico. Il nord verrà interessato in una prima fase, ma qui il tempo migliorerà abbastanza in fretta stante la subitanea rotazione delle correnti dai quadranti settentrionali.

Proiettandoci tre giorni più avanti, arrivando alla giornata di venerdì 25 marzo, si nota una nuova irruzione di aria fredda che scenderà di gran carriera dall'Europa centro-orientale alla volta della nostra Penisola.

Calo termico generalizzato, quindi, con forte ventilazione settentrionale e fenomeni anche nevosi a bassa quota sul medio-basso Adriatico, l'Appennino e il meridione.

Al nord clima freddo, ma con fenomeni scarsi se non del tutto nulli.

...ma quello che stiamo vivendo è un marzo che ha deciso di stupirci fino in fondo e con effetti davvero "speciali".

L'ultima carta, valida per martedì 29 marzo è eloquente. Manca ovviamente molto tempo e la previsione sarà sicuramente da rivisitare, tuttavia guardate che nocciolo freddo impegnerà non solo il nord Italia, ma buona parte dell'Europa centro-occidentale con geopotenziali alquanto bassi.

Se questa previsione trovasse maggiori riscontri, si preparerebbe una primavera davvero instabile e piuttosto fredda sul nostro Paese. Staremo a vedere...

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 01.41: A4 Milano-Brescia

fog

Nebbia a banchi nel tratto compreso tra Ponte Oglio (Km. 193) e Rovato (Km. 203,4) in entrambe le..…

h 01.38: A1 Roma-Napoli

problema

Mezzi spargisale in azione nel tratto compreso tra Pontecorvo (Km. 658,3) e Cassino (Km. 669,6) i..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum