Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 19 Gennaio 10 - 30 cm Aperti
Abetone(PT) 19 Gennaio 50 - 70 cm Aperti
Adelboden 19 Gennaio 40 - 70 cm Aperti
Airolo 19 Gennaio 10 - 40 cm Aperti
Ala di Stura(TO) 19 Gennaio 10 - 20 cm Aperti
Alagna Valsesia(VC) 19 Gennaio 15 - 180 cm Aperti
Alleghe(BL) 19 Gennaio 2 - 45 cm Aperti
Alpe Cermis(TN) 19 Gennaio 5 - 50 cm Aperti
Alpe di Mera(VC) 19 Gennaio 10 - 20 cm Aperti
Alpe di Siusi(BZ) 19 Gennaio 1 - 4 cm Aperti
Alta Badia(BZ) 19 Gennaio 20 - 10 cm Aperti
Alta Pusteria(BZ) 19 Gennaio 25 - 50 cm Aperti
Altopiano di Asiago(VI) 17 Gennaio 5 - 40 cm Aperti
Altopiano di Vezzena(TN) 19 Gennaio 30 - 40 cm Aperti
Andalo(TN) 19 Gennaio 5 - 20 cm Aperti
Andermatt 19 Gennaio 40 - 130 cm Aperti
Aprica(SO) 19 Gennaio 25 - 45 cm Aperti
Arcidosso(GR) 19 Gennaio 10 - 30 cm Aperti
Argentera(CN) 16 Gennaio 35 - 120 cm Aperti
Arosa 19 Gennaio 60 - 100 cm Aperti
Artesina(CN) 19 Gennaio 50 - 90 cm Aperti
Asiago(VI) 17 Gennaio 5 - 40 cm Aperti
Auronzo di Cadore(BL) 17 Gennaio 10 - 15 cm Aperti
Avoriaz 19 Gennaio 80 - 90 cm Aperti
Ayas(AO) 19 Gennaio 35 - 80 cm Aperti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

ULTIMISSIME dal modello americano: CONFERME per una settimana FREDDA e PERTURBATA su molte regioni

Ecco il nuovo aggiornamento...

In primo piano - 13 Gennaio 2017, ore 12.17

Freddo, freddo e ancora freddo! L'inizio della settimana prossima si annuncia gelido soprattutto sulle regioni del nord.

Anche il run di mezzogiorno conferma l'ondata di freddo che tra lunedì 16 e mercoledì 18 gennaio colpirà soprattutto il nord e parte del centro.

La pianura padana verrà investita in pieno dalle fredde correnti orientali, con rischio di qualche nevicata sull'Emilia Romagna (più difficile la neve altrove).

Neve soprattutto al centro, anche a bassa quota tra Toscana, Umbria e Marche. Marcata fase di maltempo invece al meridione con rovesci e nevicate abbondanti in Appennino. Venti forti ovunque.

Eccoci a giovedì 19 gennaio con l'Italia ancora avvolta da una circolazione ciclonica piuttosto fredda. Le temperature tenderanno ad addolcirsi lievemente, ma le nevicate potrebbero guadagnare terreno verso il settentrione, specie al nord-ovest.

Il fulcro del maltempo, sebbene attenuato, lo ritroveremo ancora al meridione, con un minimo barico collocato nel braccio di mare tra Sicilia e Campania.

Tutto finito? Nemmeno per idea! Secondo questo run, anche l'inizio della terza decade mensile sarà accompagnato da tempo instabile e piuttosto freddo, stante l'intervento di masse d'aria artica nel cuore del Mediterraneo.

In altre parole, altro freddo e altra neve in arrivo per molte regioni.


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 02.24: A14 Bologna-Ancona

problema

Mezzi spargisale in azione nel tratto compreso tra Fano - Raccordo Per Fossombrone (Km. 173,3) e Ma..…

h 02.15: A1 Firenze-Roma

problema

Mezzi spargisale in azione nel tratto compreso tra Valdarno (Km. 335,8) e Firenze Sud (Km. 300,9)..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum