Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 21 Marzo 0 - 30 cm Chiusi
Abetone(PT) 25 Marzo 20 - 50 cm Aperti
Adelboden 26 Marzo 0 - 100 cm Aperti
Airolo 26 Marzo 0 - 160 cm Aperti
Ala di Stura(TO) 23 Marzo 10 - 20 cm Aperti
Alagna Valsesia(VC) 24 Marzo 20 - 220 cm Aperti
Alleghe(BL) 26 Marzo 30 - 80 cm Aperti
Alpe Cermis(TN) 23 Marzo 5 - 50 cm Aperti
Alpe di Mera(VC) 23 Marzo 10 - 50 cm Aperti
Alpe di Siusi(BZ) 26 Marzo 5 - 40 cm Aperti
Alta Badia(BZ) 24 Marzo 5 - 30 cm Aperti
Alta Pusteria(BZ) 26 Marzo 20 - 60 cm Aperti
Altopiano di Asiago(VI) 23 Marzo 0 - 30 cm Aperti
Altopiano di Vezzena(TN) 23 Marzo 30 - 50 cm Aperti
Andalo(TN) 24 Marzo 5 - 90 cm Aperti
Andermatt 26 Marzo 10 - 400 cm Aperti
Aprica(SO) 25 Marzo 30 - 120 cm Aperti
Arcidosso(GR) 21 Marzo 0 - 30 cm Chiusi
Argentera(CN) 25 Marzo 35 - 160 cm Aperti
Arosa 26 Marzo 80 - 150 cm Aperti
Artesina(CN) 24 Marzo 30 - 90 cm Aperti
Asiago(VI) 23 Marzo 0 - 30 cm Aperti
Auronzo di Cadore(BL) 21 Marzo 20 - 0 cm Chiusi
Avoriaz 26 Marzo 70 - 160 cm Aperti
Ayas(AO) 24 Marzo - assente - Chiusi
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

ULTIMISSIME dal MODELLO AMERICANO: conferme o smentite? Vediamo...

Commentiamo insieme l'ultima elaborazione di oltre oceano...

In primo piano - 22 Febbraio 2017, ore 11.02

CONFERME: il run di mezzogiorno conferma il moderato guasto del tempo tra venerdì 24 e sabato 25 febbraio sull'Italia.

Venerdì fenomeni soprattutto lungo il Tirreno e parte del nord Italia, sabato verrà invece coinvolto il versante adriatico e il meridione, mentre sul resto d'Italia i venti secchi settentrionali apporteranno un miglioramento anche dal punto di vista della visibilità e qualità dell'aria.

CONFERME: l'ultimo run del modello americano conferma anche il peggioramento al centro-nord nella giornata di mercoledì 1 marzo (seconda mappa).

Tra giovedì 2 e venerdì 3 marzo la nuova corsa americana prevede l'estensione del maltempo a tutta l'Italia e la formazione di una depressione al centro del Mediterraneo. In questo frangente si avrebbe anche un calo della quota neve specie in prossimità della dorsale appenninica centrale, dove gli accumuli potrebbero essere anche consistenti.

 

LUNGO TERMINE: Si conferma un inizio marzo all'insegna dell'instabilità atmosferica con un clima anche piuttosto freddo.

La mappa relativa a sabato 4 marzo è molto eloquente e mostra l'alta pressione sbilanciata molto a nord-est, in prossimità dell'Europa nord-orientale.

L'Italia e la Penisola Balcanica sarebbero invece abbracciate da condizioni molto instabili con frequenti rovesci e neve sui rilievi (terza mappa). Insomma, il nuovo mese più che portare la primavera, potrebbe far trionfare nuovamente il maltempo sull'Italia.

Se metti "Mi piace" sulla nostra pagina Facebook riceverai i nostri aggiornamenti meteo direttamente sulla tua bacheca di Facebook e potrai interagire con tutti gli altri nostri fan: https://www.facebook.com/MeteoLive 

 

 

 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 04.11: A14 Pescara-Bari

rain

Pioggia nel tratto compreso tra Pescara Sud-Francavilla (Km. 392,6) e Poggio Imperiale (Km. 507)..…

h 03.57: A24 Roma-Teramo

problema

Mezzi spargisale in azione nel tratto compreso tra Assergi (Km. 116,7) e Colledara-San Gabriele (Km..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum