Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 18 Gennaio 10 - 30 cm Aperti
Abetone(PT) 18 Gennaio 50 - 70 cm Aperti
Adelboden 18 Gennaio 45 - 70 cm Aperti
Airolo 18 Gennaio 10 - 40 cm Aperti
Ala di Stura(TO) 12 Gennaio 5 - 10 cm Chiusi
Alagna Valsesia(VC) 17 Gennaio 15 - 180 cm Aperti
Alleghe(BL) 18 Gennaio 2 - 45 cm Aperti
Alpe Cermis(TN) 17 Gennaio 5 - 50 cm Aperti
Alpe di Mera(VC) 12 Gennaio 10 - 20 cm Aperti
Alpe di Siusi(BZ) 18 Gennaio 1 - 4 cm Aperti
Alta Badia(BZ) 18 Gennaio 20 - 10 cm Aperti
Alta Pusteria(BZ) 18 Gennaio 25 - 50 cm Aperti
Altopiano di Asiago(VI) 17 Gennaio 5 - 40 cm Aperti
Altopiano di Vezzena(TN) 17 Gennaio 30 - 40 cm Aperti
Andalo(TN) 18 Gennaio 5 - 20 cm Aperti
Andermatt 18 Gennaio 40 - 135 cm Aperti
Aprica(SO) 17 Gennaio 25 - 45 cm Aperti
Arcidosso(GR) 18 Gennaio 10 - 30 cm Aperti
Argentera(CN) 16 Gennaio 35 - 120 cm Aperti
Arosa 18 Gennaio 60 - 100 cm Aperti
Artesina(CN) 17 Gennaio 50 - 90 cm Aperti
Asiago(VI) 17 Gennaio 5 - 40 cm Aperti
Auronzo di Cadore(BL) 17 Gennaio 10 - 15 cm Aperti
Avoriaz 18 Gennaio 80 - 90 cm Aperti
Ayas(AO) 17 Gennaio 35 - 80 cm Aperti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

ULTIMISSIME dal modello americano: cambierà qualcosa (in prospettiva)?

Per i prossimi 7 giorni l'alta pressione non darà scampo. Successivamente sembrano probabili scenari più interessanti...

In primo piano - 21 Dicembre 2016, ore 12.09

Dopo la parentesi perturbata che ha portato importanti nevicate sui rilievi del nord-ovest, unitamente a piogge intense sulla Sardegna, la situazione tornerà a seguire i binari dell'alta pressione.

Da domani (giovedì 22) fino a martedì 27 dicembre, il dominio dell'anticiclone sarà praticamente certo sul Mediterraneo e non consentirà ulteriori nevicate sui nostri rilievi.

Avremo tempo nebbioso in pianura, molto mite e soleggiato in quota, a parte il transito di innocua nuvolosità durante il week-end natalizio.

Volgendo lo sguardo ulteriormente a prua e arrivando a giovedì 29 dicembre (seconda mappa), la situazione dovrebbe nuovamente movimentarsi.

Ecco l'arrivo del freddo su tutto lo scacchiere orientale del Continente e in parte anche sull'Italia, segnatamente il versante adriatico e il meridione.

La mitezza sarà di competenza dell'Europa occidentale e parte di quella settentrionale.

 

Vogliamo spingerci fino ai primi giorni di gennaio? Perchè no! Ovviamente si tratta solo di proiezioni alla lunga che dovranno essere riviste.

L'alta pressione sembra tornare defilata sullo scacchiere occidentale del Continente, lasciando spazio ad incursioni da nord o da est (terza mappa).

Al momento è impossibile stabilire se l'anticiclone lascerà spazio all'aria fredda, ma il fatto che ad est sia ancora presente un vasto lago freddo fa sperare per il proseguo della stagione fredda. Vedremo.

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 19.08: A24 Roma-Teramo

fog

Nebbia a banchi nel tratto compreso tra Tornimparte (Km. 85) e L'aquila Ovest (Km. 101) in entram..…

h 19.05: A10 Genova-Ventimiglia

vento-forte

Vento forte nel tratto compreso tra Raccordo A10 - A06 al Km 44 (Km. 44,7) e San Bartolomeo (Km. 10..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum