Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 21 Marzo 0 - 30 cm Chiusi
Abetone(PT) 24 Marzo 20 - 50 cm Aperti
Adelboden 24 Marzo 0 - 80 cm Aperti
Airolo 24 Marzo - assente - Chiusi
Ala di Stura(TO) 23 Marzo 10 - 20 cm Aperti
Alagna Valsesia(VC) 24 Marzo 20 - 220 cm Aperti
Alleghe(BL) 24 Marzo 30 - 80 cm Aperti
Alpe Cermis(TN) 23 Marzo 5 - 50 cm Aperti
Alpe di Mera(VC) 23 Marzo 10 - 50 cm Aperti
Alpe di Siusi(BZ) 24 Marzo 5 - 40 cm Aperti
Alta Badia(BZ) 24 Marzo 5 - 30 cm Aperti
Alta Pusteria(BZ) 24 Marzo 20 - 60 cm Aperti
Altopiano di Asiago(VI) 23 Marzo 0 - 30 cm Aperti
Altopiano di Vezzena(TN) 23 Marzo 30 - 50 cm Aperti
Andalo(TN) 24 Marzo 5 - 90 cm Aperti
Andermatt 24 Marzo 10 - 400 cm Aperti
Aprica(SO) 24 Marzo 30 - 120 cm Aperti
Arcidosso(GR) 21 Marzo 0 - 30 cm Chiusi
Argentera(CN) 20 Marzo 20 - 120 cm Aperti
Arosa 24 Marzo 80 - 150 cm Aperti
Artesina(CN) 24 Marzo 30 - 90 cm Aperti
Asiago(VI) 23 Marzo 0 - 30 cm Aperti
Auronzo di Cadore(BL) 21 Marzo 20 - 0 cm Chiusi
Avoriaz 24 Marzo 80 - 170 cm Aperti
Ayas(AO) 24 Marzo - assente - Chiusi
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Tutto modelli: da sabato 12 la riscossa dell'anticiclone con l'arrivo della primavera?

Rianalisi dei principali modelli e linee di tendenza.

In primo piano - 3 Marzo 2016, ore 10.37

Sarebbe stato chiedere troppo a questo marzo, partito vibrante e dinamico: un'azione fredda da nord-est con gli anticicloni sbilanciati sul nord Europa e l'Atlantico bloccato.
Lo prevedeva sino a ieri addirittura la media degli scenari del modello americano e queste proiezioni si ripetevano da giorni. Il modello europeo però non era dello stesso avviso: l'anticiclone dal fine settimana 12-13 covava una riscossa, magari effimera, ma pur sempre uno scatto non trascurabile verso il centro Europa ed il nord Italia.

Oggi anche il modello europeo sembra seguire questa ipotesi, cancellando quella votata alla prosecuzione di condizioni invernali più marcate. La performance dell'anticiclone potrebbe non risultare duratura, solo qualche giorno e non riguardare tutta la Penisola.

Ad esempio il modello americano limita gli effetti stabilizzanti al settentrione, soprattutto perché rimarrà sottovento alle correnti in quota che potrebbero continuare a proporre da nord o da nord-est un blando canale depressionario per il centro-sud, soprattutto per l'estremo sud.

Subito dopo, diciamo intorno alla metà del mese, l'anticiclone si sbilancerebbe verso nord in Atlantico, favorendo un'altra incursione delle correnti artiche con probabile formazione di un vortice depressionario sul meridione e una generale flessione delle temperature sull'Italia.

Una situazione comunque di variabilità tipica marzolina, pur molto diversa dal quadro barico ancora invernale tracciato sino a ieri, ed è appena il caso di aggiungere che questa è diventata nettamente l'opzione più probabile e più "razionale", ammesso che vi sia qualcosa di razionale nel tempo.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 18.53: A90-GRA Salaria-Casilina

coda rallentamento

Code causa traffico intenso nel tratto compreso tra Svincolo 16: Via Prenestina (Km. 34,6) e Svinco..…

h 18.51: A1 Milano-Bologna

coda

Code per 5 km causa traffico congestionato nel tratto compreso tra Fiorenzuola (Km. 74) e Allaccia..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum