Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abetone(PT) 25 Febbraio 20 - 40 cm Aperti
Airolo 26 Febbraio 10 - 100 cm Aperti
Alagna Valsesia(VC) 26 Febbraio 10 - 190 cm Aperti
Alleghe(BL) 26 Febbraio 30 - 80 cm Aperti
Alpe Cermis(TN) 26 Febbraio 60 - 75 cm Aperti
Alpe di Mera(VC) 13 Febbraio 2 - 70 cm Aperti
Alpe di Siusi(BZ) 26 Febbraio 7 - 43 cm Aperti
Alta Badia(BZ) 26 Febbraio 10 - 35 cm Aperti
Alta Pusteria(BZ) 26 Febbraio 35 - 75 cm Aperti
Altopiano di Asiago(VI) 11 Febbraio 10 - 70 cm Aperti
Andalo(TN) 13 Febbraio 10 - 65 cm Aperti
Andermatt 26 Febbraio 30 - 215 cm Aperti
Aprica(SO) 24 Febbraio 30 - 130 cm Aperti
Argentera(CN) 21 Febbraio 55 - 200 cm Aperti
Arosa 26 Febbraio 60 - 100 cm Aperti
Artesina(CN) 14 Febbraio 100 - 180 cm Aperti
Asiago(VI) 11 Febbraio 10 - 70 cm Aperti
Ayas(AO) 26 Febbraio 50 - 90 cm Aperti
Badia(BZ) 26 Febbraio 10 - 35 cm Aperti
Bardonecchia(TO) 22 Febbraio 60 - 160 cm Aperti
Barzio(LC) 17 Febbraio 20 - 40 cm Aperti
Bettmeralp 26 Febbraio 44 - 93 cm Aperti
Bolognola(MC) 02 Gennaio n/d Chiusi
Bormio(SO) 24 Febbraio 40 - 100 cm Aperti
Bressanone(BZ) 26 Febbraio 48 - 92 cm Aperti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Tra venerdì sera e sabato mattina altra botta di MALTEMPO su nord e centrali tirreniche

Quota neve sugli 800-900m sul settore alpino.

In primo piano - 2 Marzo 2016, ore 09.31

Il vortice freddo in parziale discesa dal centro Europa verso il nord Italia determinerà un altro peggioramento nella notte su sabato tra nord e regioni centrali tirreniche, con possibile formazione di un minimo secondario di pressione sul golfo ligure, e fenomeni molto intensi tra Liguria e Lombardia, poi ancora sul Triveneto, con rovesci di pioggia e nevicate sui rilievi oltre gli 800-1000m, anche a quote inferiori nelle vallate alpine più strette.

Il maltempo colpirà anche Toscana, Umbria e Lazio, determinandovi rovesci e temporali anche intensi, specie nella mattinata di sabato e di origine marittima.

Nel pomeriggio di sabato la fenomenologia si localizzerà su Triveneto e Lazio, recando ulteriori rovesci, nevosi sulle Alpi centro-orientali oltre i 700-800m e sulle Prealpi oltre i 1000-1200m.

Verso sera temporaneo miglioramento.

Domenica una corrente fredda di Libeccio interesserà il Triveneto e la Lombardia e potrebbe generarsi un ulteriore vortice alla media quota sull'alto Tirreno, Libeccio fresco anche sulle centrali tirreniche con ulteriori rovesci o brevi temporali pomeridiani. Quota neve a quote anche inferiori ai 700m sul settentrione.

L'approfondimento del vortice potrebbe portare entro lunedì mattina un po' di neve sino in collina o mista a pioggia sino in pianura sulla Lombardia, ma la previsione è ancora tutta da verificare.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 13.27: SS202 Triestina

coda rallentamento

Code causa traffico intenso nel tratto compreso tra Incrocio Trieste-Via Servola (Km. 35) e Incroci..…

h 13.25: A1 Roma-Napoli

incidente

Incidente a Ferentino in uscita in direzione da Roma dalle 12:54 del 26 feb 2017…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum