Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 21 Marzo 0 - 30 cm Chiusi
Abetone(PT) 25 Marzo 20 - 50 cm Aperti
Adelboden 26 Marzo 0 - 100 cm Aperti
Airolo 26 Marzo 0 - 160 cm Aperti
Ala di Stura(TO) 23 Marzo 10 - 20 cm Aperti
Alagna Valsesia(VC) 24 Marzo 20 - 220 cm Aperti
Alleghe(BL) 26 Marzo 30 - 80 cm Aperti
Alpe Cermis(TN) 23 Marzo 5 - 50 cm Aperti
Alpe di Mera(VC) 23 Marzo 10 - 50 cm Aperti
Alpe di Siusi(BZ) 26 Marzo 5 - 40 cm Aperti
Alta Badia(BZ) 24 Marzo 5 - 30 cm Aperti
Alta Pusteria(BZ) 26 Marzo 20 - 60 cm Aperti
Altopiano di Asiago(VI) 23 Marzo 0 - 30 cm Aperti
Altopiano di Vezzena(TN) 23 Marzo 30 - 50 cm Aperti
Andalo(TN) 24 Marzo 5 - 90 cm Aperti
Andermatt 26 Marzo 10 - 400 cm Aperti
Aprica(SO) 25 Marzo 30 - 120 cm Aperti
Arcidosso(GR) 21 Marzo 0 - 30 cm Chiusi
Argentera(CN) 25 Marzo 35 - 160 cm Aperti
Arosa 26 Marzo 80 - 150 cm Aperti
Artesina(CN) 24 Marzo 30 - 90 cm Aperti
Asiago(VI) 23 Marzo 0 - 30 cm Aperti
Auronzo di Cadore(BL) 21 Marzo 20 - 0 cm Chiusi
Avoriaz 26 Marzo 70 - 160 cm Aperti
Ayas(AO) 24 Marzo - assente - Chiusi
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Tra venerdì e sabato NEVICATE anche abbondanti nelle Alpi

MeteoLive segnala l'arrivo di ulteriori nevicate tra venerdì e sabato sull'arco alpino.

In primo piano - 28 Febbraio 2017, ore 09.10

Venerdì 3 marzo il tempo peggiorerà nuovamente sul settore alpino a causa di un richiamo di aria molto umida dal Mediterraneo a precedere l'ingresso di una perturbazione atlantica, che transiterà nella giornata di sabato 4 marzo.

Sono attese precipitazioni nevose un po' su tutti i settori, ma soprattutto tra le valli ossolane in Piemonte, la Lombardia, il Trentino e il Veneto.

Il limite della neve dovrebbe attestarsi tra i 1100m della fascia alpina e i 1300-1400m di quella prealpina. Attenzione: il limite varia sempre in funzione del microclima vallivo, della posizione, dell'esposizione e dell'apertura o meno della valle.
I fenomeni dovrebbero risultare più insistenti ed intensi nella giornata di sabato 4 marzo, mentre per domenica 5 marzo si attende una pausa con possibili schiarite.

A quote inferiori ai 1000m comunque le nevicate con accumulo risulteranno solo locali e con scarsa possibilità di accumulo.

Su tutti i passi alpini aperti, si transiterà comunque solo con catene a bordo o pneumatici da neve.

Anche su tutte le strade di montagna poste oltre i 1200m la circolazione potrà risultare difficile, lo tengano presente coloro che si apprestano a partire per qualche giorno sulla neve approfittando delle festività legata al Carnevale Ambrosiano.

Aumenterà anche notevolmente il rischio di valanghe sia a debole coesione che di lastroni di neve.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 04.11: A14 Pescara-Bari

rain

Pioggia nel tratto compreso tra Pescara Sud-Francavilla (Km. 392,6) e Poggio Imperiale (Km. 507)..…

h 03.57: A24 Roma-Teramo

problema

Mezzi spargisale in azione nel tratto compreso tra Assergi (Km. 116,7) e Colledara-San Gabriele (Km..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum