Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 04 Maggio n/d Chiusi
Abetone(PT) 04 Maggio n/d Chiusi
Adelboden 31 Maggio n/d Chiusi
Airolo 31 Marzo n/d Chiusi
Ala di Stura(TO) 04 Aprile n/d Chiusi
Alagna Valsesia(VC) 18 Aprile n/d Chiusi
Alleghe(BL) 29 Settembre - assente - Chiusi
Alpe Cermis(TN) 07 Settembre - assente - Chiusi
Alpe di Mera(VC) 07 Settembre - assente - Chiusi
Alpe di Siusi(BZ) 29 Settembre n/d Aperti
Alta Badia(BZ) 07 Settembre - assente - Chiusi
Alta Pusteria(BZ) 23 Giugno n/d Chiusi
Altopiano di Asiago(VI) 23 Aprile n/d Chiusi
Altopiano di Vezzena(TN) 04 Aprile n/d Chiusi
Andalo(TN) 18 Aprile n/d Chiusi
Andermatt 28 Settembre - assente - Chiusi
Aprica(SO) 15 Aprile n/d Chiusi
Arcidosso(GR) 04 Maggio n/d Chiusi
Argentera(CN) 12 Aprile n/d Chiusi
Arosa 31 Maggio n/d Chiusi
Artesina(CN) 11 Aprile n/d Chiusi
Asiago(VI) 23 Aprile n/d Chiusi
Auronzo di Cadore(BL) 04 Aprile n/d Chiusi
Avoriaz 25 Aprile n/d Chiusi
Ayas(AO) 31 Agosto - assente - Chiusi
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

TEMPORALI: attenzione a martedì 12 al nord, ma non su tutto il settentrione (cartina all'interno)

Confermata la sfuriata temporalesca di martedì pomeriggio su parte del nord. Vediamo quali zone saranno interessate dai fenomeni.

In primo piano - 10 Luglio 2016, ore 09.10

Dopo un lungo periodo di stabilità, con temporali limitati ai rilievi e a carattere occasionale, la situazione meteo tornerà a movimentarsi sull'Italia durante la settimana prossima.

In altre parole, l'alta pressione che ci ha protetto negli ultimi giorni tenderà in parte a ritirarsi verso occidente. Sull'Italia si aprirà un corridoio di correnti più fresche dal nord Atlantico che oltre a determinare un calo termico, accenderà la miccia a fenomeni localmente intensi specie al nord e nelle zone interne del centro.

Fino a lunedì 11 non cambierà nulla a parte qualche temporale sulle Alpi. Martedì 12 ecco affacciarsi i primi temporali più seri su Alpi, Prealpi e zone di pianura a nord del Po, dove sono attesi fenomeni intensi.

Il resto del settentrione potrà invece stare tranquillo, in quanto non sono previsti temporali e il clima seguiterà ad essere caldo, specie su Liguria ed Emilia Romagna.

Nei giorni seguenti, l'azione più incisiva di correnti nord atlantiche verso l'Europa centro-meridionale estenderà i fenomeni temporaleschi a gran parte delle regioni centro-settentrionali.


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 19.03: A50 Tangenziale Ovest Di Milano

coda rallentamento

Code per 2 km causa traffico intenso nel tratto compreso tra Svincolo Baggio-Cusago: Via Zurigo-Zo..…

h 19.02: A56 Tangenziale Di Napoli

coda

Code causa viabilità esterna non riceve a Arenella in uscita in entrambe le direzioni dalle 18:5..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum