Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 04 Maggio - assente - Chiusi
Abetone(PT) 04 Maggio - assente - Chiusi
Adelboden 31 Maggio - assente - Chiusi
Airolo 31 Marzo n/d Chiusi
Ala di Stura(TO) 04 Aprile n/d Chiusi
Alagna Valsesia(VC) 18 Aprile n/d Chiusi
Alleghe(BL) 24 Giugno - assente - Chiusi
Alpe Cermis(TN) 11 Aprile n/d Chiusi
Alpe di Mera(VC) 04 Aprile n/d Chiusi
Alpe di Siusi(BZ) 24 Giugno n/d Aperti
Alta Badia(BZ) 04 Maggio - assente - Chiusi
Alta Pusteria(BZ) 23 Giugno n/d Aperti
Altopiano di Asiago(VI) 23 Aprile n/d Chiusi
Altopiano di Vezzena(TN) 04 Aprile n/d Chiusi
Andalo(TN) 18 Aprile n/d Chiusi
Andermatt 13 Maggio 0 - 300 cm Aperti
Aprica(SO) 15 Aprile n/d Chiusi
Arcidosso(GR) 04 Maggio - assente - Chiusi
Argentera(CN) 12 Aprile n/d Chiusi
Arosa 31 Maggio - assente - Chiusi
Artesina(CN) 11 Aprile n/d Chiusi
Asiago(VI) 23 Aprile n/d Chiusi
Auronzo di Cadore(BL) 04 Aprile n/d Chiusi
Avoriaz 25 Aprile - assente - Chiusi
Ayas(AO) 04 Aprile n/d Chiusi
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Tempeste di NEVE flagellano le coste orientali degli Stati Uniti ***LIVE STREAMING***

Dopo un lungo periodo di latitanza, il rigore del gelo invernale torna a manifestarsi anche negli Stati Uniti centro-orientali sino alla east coast. Nevicate abbondanti coinvolgono diverse città, paralizzando intere contee. Foto e VIDEO.

In primo piano - 23 Gennaio 2016, ore 15.15

E' stata ribatezzata col nome di Jonas, la violenta tempesta di neve e gelo che in queste ore interessa le coste orientali degli Stati Uniti. Grandi città famose come New York o Washington, sono avvolte da violente bufere di NEVE, accompagnate da valori termici negativi. Merito di tutto questo, il distacco di una vistosa circolazione di bassa pressione, una vasta onda di Rossby che veicola masse d'aria gelida dall'artico canadese direttamente verso i settori centrali ed orientali degli Stati Uniti. Diversi settori della costa orientale sono interessati da forte maltempo, la tempesta Jonas durerà almeno altre 24 ore, lasciando al suolo un accumulo variabile di manto nevoso compreso tra i 30 ed i 70 centimetri.

Degno di menzione anche il vento che in qualche occasione sfiora i 100km/orari, creando non pochi disagi. La fase più intensa della tempesta è prevista proprio in queste ore, mentre dalla giornata di domani, domenica 24 gennaio, dovrebbe subentrare un miglioramento almeno parziale delle condizioni atmosferiche, anche se continuerà a fare freddo. 

Il servizio Meteo Nazionale di Baltimora/D.C. ha intimato la popolazione locale di limitare al minimo le uscite all'esterno, evitando di mettersi alla guida di autoveicoli. Nonostante le allerte e gli avvisi diramati dal Servizio Meteorologico Nazionale, si registrano purtroppo delle vittime, con uno stato di emergenza dichiarato su ben 10 stati; Tennessee, Pennsylvania, Kentucky, New Jersey, North Carolina, Georgia, Maryland, Virginia, West Virginia, New York. 

Qui di seguito vi proponiamo la diretta streaming della tempesta di neve in atto a New York City.

 

 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 23.45: A14 Pescara-Bari

incidente

Incidente tra Lanciano (Km. 413,8) e Ortona (Km. 404,6) in direzione Pescara dalle 23:42 del 24..…

h 22.52: A5 Torino-Courmayeur

rain

Pioggia tra Svincolo Morgex (entrata Direzione Sud) (Km. 130,6) e Allacciamento A05-SS26DIR in en..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum