Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 04 Maggio - assente - Chiusi
Abetone(PT) 04 Maggio - assente - Chiusi
Adelboden 30 Maggio - assente - Chiusi
Airolo 31 Marzo - assente - Chiusi
Ala di Stura(TO) 04 Aprile - assente - Chiusi
Alagna Valsesia(VC) 18 Aprile - assente - Chiusi
Alleghe(BL) 30 Maggio - assente - Chiusi
Alpe Cermis(TN) 11 Aprile - assente - Chiusi
Alpe di Mera(VC) 04 Aprile - assente - Chiusi
Alpe di Siusi(BZ) 30 Maggio 0 - 6 cm Aperti
Alta Badia(BZ) 04 Maggio - assente - Chiusi
Alta Pusteria(BZ) 30 Maggio n/d Aperti
Altopiano di Asiago(VI) 23 Aprile - assente - Chiusi
Altopiano di Vezzena(TN) 04 Aprile - assente - Chiusi
Andalo(TN) 18 Aprile - assente - Chiusi
Andermatt 13 Maggio 0 - 300 cm Aperti
Aprica(SO) 15 Aprile - assente - Chiusi
Arcidosso(GR) 04 Maggio - assente - Chiusi
Argentera(CN) 12 Aprile n/d Chiusi
Arosa 30 Maggio 60 - 130 cm Aperti
Artesina(CN) 11 Aprile - assente - Chiusi
Asiago(VI) 23 Aprile - assente - Chiusi
Auronzo di Cadore(BL) 04 Aprile - assente - Chiusi
Avoriaz 25 Aprile - assente - Chiusi
Ayas(AO) 04 Aprile - assente - Chiusi
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Speciale NEVE tra martedì 22 e giovedì 24 aprile: sbalzi termici folli e FIOCCHI su molte zone...

Le condizioni di maltempo previste tra martedì pomeriggio e le prime ore di giovedì, potrebbero determinare nevicate dapprima sulle Alpi, poi in Appennino.

In primo piano - 18 Marzo 2016, ore 09.51

Sbalzi termici pazzeschi, maltempo, vento, pioggia e neve.

Da martedì pomeriggio una depressione si andrà ad approfondire sull'Italia all'altezza del medio Tirreno, richiamando aria fredda dal centro Europa e aria calda dal nord Africa: un mix micidiale che originerà un fronte perturbato molto intenso all'altezza del centro Italia ma avrà ripercussioni anche al nord e soprattutto finirà per riportare la neve a bassa quota lungo l'Adriatico.

Il primo segnale di raffreddamento si avrà martedì pomeriggio con lo sfondamento di correnti da nord-est sul settentrione che attiveranno rovesci di neve sul settore alpino centro-orientale oltre gli 800-1000m e temporali in Valpadana, martedì sera e nella notte su mercoledì la neve sbarcherà anche sulle Alpi Marittime alla stessa quota e poi sull'Appennino settentrionale.

Mercoledì l'intenso maltempo e l'ulteriore approfondimento del minimo sull'Italia centrale, potrebbe portare abbondanti nevicate sui rilievi delle Marche e dell'Abruzzo e parzialmente anche su quelli umbri e toscani più orientali, a fine giornata anche sul settore laziale e poi molisano.

Il limite della neve, dapprima sui 1200m, scenderà nel corso di mercoledì a 700m a partire dalle Marche e nella notte su giovedì si collocherà attorno ai 300-500m sul medio Adriatico con temporali di neve a quote davvero molto basse, forse sin sul litorale a tratti.

Nel corso di giovedì è comunque previsto un miglioramento, ma continuerà a far freddo sino a sera tra Triveneto, zone interne appenniniche centro-settentrionali e coste adriatiche.

Attenzione: la previsione di stamane elaborata dal LAM WRF trae spunto da un'emissione un po' estrema, ma la sostanza non dovrebbe essere molto diversa, infatti anche se le termiche dovessero alzarsi di 1-2°C, le nevicate oltre i 1000m risulterebbero comunque abbondanti nel corso di mercoledì 23 marzo.

E' appena il caso di aggiungere che l'aria calda africana in risalita tra lunedi 21 e martedì 22 sul meridione verrà prontamente evacuata dall'aria fredda a suon di temporali.

L'aria fredda che affluirà tra nord e centro ed in parte anche al sud aiuterà a preservare la neve caduta in precedenza e nell'episodio contingente sino al ponte di Pasqua, che potrà segnare davvero una riscossa del turismo invernale sulle Alpi, sia pure in extremis.

Le temperature tenderanno poi gradualmente a rialzarsi da sabato 26 sino a lunedi 28, ma durante la notte, soprattutto nelle Alpi, saranno ancora possibili gelate, che preserveranno il manto nevoso.
 
 Se metti "Mi piace" sulla nostra pagina Facebook riceverai i nostri aggiornamenti meteo direttamente sulla tua bacheca di Facebook e potrai interagire con tutti gli altri nostri fan: https://www.facebook.com/MeteoLive 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 12.32: Milano Via Agostino Bertani

allagamento

Allagamento sulla Via Agostino Bertani fino a cessate esigenze…

h 12.31: A13 Diramazione Padova Sud

incidente

Incidente tra Raccordo SS516 Piovese e Barriera Di Padova Sud (Km. 0,7) in direzione autostrada B..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum