Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 21 Marzo 0 - 30 cm Chiusi
Abetone(PT) 24 Marzo 20 - 50 cm Aperti
Adelboden 24 Marzo 0 - 100 cm Aperti
Airolo 24 Marzo - assente - Chiusi
Ala di Stura(TO) 23 Marzo 10 - 20 cm Aperti
Alagna Valsesia(VC) 24 Marzo 20 - 220 cm Aperti
Alleghe(BL) 24 Marzo 30 - 80 cm Aperti
Alpe Cermis(TN) 23 Marzo 5 - 50 cm Aperti
Alpe di Mera(VC) 23 Marzo 10 - 50 cm Aperti
Alpe di Siusi(BZ) 24 Marzo 5 - 40 cm Aperti
Alta Badia(BZ) 24 Marzo 5 - 30 cm Aperti
Alta Pusteria(BZ) 24 Marzo 20 - 60 cm Aperti
Altopiano di Asiago(VI) 23 Marzo 0 - 30 cm Aperti
Altopiano di Vezzena(TN) 23 Marzo 30 - 50 cm Aperti
Andalo(TN) 24 Marzo 5 - 90 cm Aperti
Andermatt 24 Marzo 10 - 400 cm Aperti
Aprica(SO) 24 Marzo 30 - 120 cm Aperti
Arcidosso(GR) 21 Marzo 0 - 30 cm Chiusi
Argentera(CN) 20 Marzo 20 - 120 cm Aperti
Arosa 24 Marzo 80 - 150 cm Aperti
Artesina(CN) 24 Marzo 30 - 90 cm Aperti
Asiago(VI) 23 Marzo 0 - 30 cm Aperti
Auronzo di Cadore(BL) 21 Marzo 20 - 0 cm Chiusi
Avoriaz 24 Marzo 80 - 170 cm Aperti
Ayas(AO) 24 Marzo - assente - Chiusi
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

San Valentino sotto la NEVE in Valpadana?

Il modello americano ormai sembra l'unico (insieme a qualche modello minore) a voler tenere alto l'onore dell'inverno.

In primo piano - 7 Febbraio 2017, ore 10.19

San Valentino sotto la neve al nord? Sarebbe carino, in fondo si tratterebbe di una simpatica spruzzata, qualche centimetro nei casi più fortunati, utile a far pace con l'inverno dopo qualche anno di "magra nevosa" in pianura.

Prevede tutto questo il modello americano, lo fa mentre tutti gli altri o quasi, se si eccettua qualche modello minore, voltano le spalle al freddo e all'inverno e scommettono tutti su un pur temporaneo ritorno dell'anticiclone proprio per la metà del mese.

Insomma l'attendibilità di questa emissione che punta ancora verso l'inverno, che vede l'interazione tra una massa d'aria fredda in rientro parziale dall'est europeo e una più umida e mite in risalita da sud est, è MOLTO BASSA, sotto il 25%.

E allora perché ve la postiamo ci chiederete? Perché il modello americano per qualche giorno ha creduto davvero in questa previsione e ora non vuole cedere alla spanciata verso le basse latitudini di un anticiclone invadente, spanciata che sino a ieri sembrava solo un errore, un bug, nell'emissione del modello europeo e che invece ora sta diventando una cosa seria.

Resiste comunque stoicamente l'americano nel proporre la neve in pianura su molte zone del nord, ma anche nevicate moderate lungo la dorsale appenninica del medio Adriatico oltre gli 800m.

Le nevicate si attiverebbero nella notte tra lunedi 13 e martedì 14 e si protrarrebbero sino all'alba di mercoledì 15 febbraio.

Le temperature a 1500m non lascerebbero dubbio alcuno sul tipo di precipitazione: sarebbe NEVE sino in pianura.

Oltre a non risultare attendibile per i motivi citati, la distanza temporale resta comunque quella dei 7 giorni ed anche le termiche previste fanno pensare ad un loro ridimensionamento.

Beh, gli abitanti del nord Italia potranno pur sempre dire di aver visto i fiocchi almeno sulla carta...


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 08.53: A1 Milano-Bologna

coda

Code causa mostra a Parma (Km. 110,4) in uscita in entrambe le direzioni dalle 08:07 del 25 mar 2..…

h 08.53: A51 Via Raffaele Rubattino incrocio Tangenziale Est Di Milano

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Svincolo Lambrate: Melzo - Dogan..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum