Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 20 Gennaio 15 - 40 cm Aperti
Abetone(PT) 20 Gennaio 50 - 70 cm Aperti
Adelboden 20 Gennaio 37 - 70 cm Aperti
Airolo 20 Gennaio 10 - 40 cm Aperti
Ala di Stura(TO) 19 Gennaio 10 - 20 cm Aperti
Alagna Valsesia(VC) 20 Gennaio 15 - 180 cm Aperti
Alleghe(BL) 20 Gennaio 2 - 45 cm Aperti
Alpe Cermis(TN) 19 Gennaio 5 - 50 cm Aperti
Alpe di Mera(VC) 19 Gennaio 10 - 20 cm Aperti
Alpe di Siusi(BZ) 20 Gennaio 1 - 4 cm Aperti
Alta Badia(BZ) 20 Gennaio 20 - 10 cm Aperti
Alta Pusteria(BZ) 20 Gennaio 25 - 50 cm Aperti
Altopiano di Asiago(VI) 17 Gennaio 5 - 40 cm Aperti
Altopiano di Vezzena(TN) 19 Gennaio 30 - 40 cm Aperti
Andalo(TN) 20 Gennaio 5 - 20 cm Aperti
Andermatt 20 Gennaio 40 - 130 cm Aperti
Aprica(SO) 20 Gennaio 25 - 45 cm Aperti
Arcidosso(GR) 20 Gennaio 15 - 40 cm Aperti
Argentera(CN) 16 Gennaio 35 - 120 cm Aperti
Arosa 20 Gennaio 60 - 100 cm Aperti
Artesina(CN) 20 Gennaio 50 - 90 cm Aperti
Asiago(VI) 17 Gennaio 5 - 40 cm Aperti
Auronzo di Cadore(BL) 17 Gennaio 10 - 15 cm Aperti
Avoriaz 20 Gennaio 80 - 90 cm Aperti
Ayas(AO) 20 Gennaio 35 - 80 cm Aperti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Sabato ultimo refolo freddo, poi la mitezza domenicale...

Nella prossima notte locali gelate al nord, anche in pianura, poi l'inserimento dell'aria mite da sud ovest.

In primo piano - 19 Febbraio 2016, ore 12.51

L'impulso freddo che transiterà tra la serata e la prossima notte su parte del nord, lascerà al suo seguito aria decisamente più fredda con rischio di gelate anche in pianura tra Piemonte e Lombardia ed ovviamente anche nelle vallate alpine.

I rovesci che accompagneranno il fronte si spegneranno nel corso di sabato sul meridione e contemporaneamente da ovest si farà strada la rimonta di un promontorio anticiclonico, che garantirà bel tempo sino all'alba di lunedì.

Correnti da sud ovest si attiveranno però lungo le regioni tirreniche e un po' di nuvolaglia si farà vedere a tratti, soprattutto sulla Toscana, prodromo di quanto potrebbe accadere da lunedì con l'avvicinamento di un fronte freddo al settore alpino.

Intanto, mentre per sabato mattina città come Pavia, Novara, Torino, Cuneo, Varese e persino Milano potrebbero far registrare valori attorno o appena sotto lo zero, domenica pomeriggio sulle stesse zone si potranno anche toccare i 15-16°C.

I valori più alti però domenica sono attesi sulla Sardegna, parte dell'Emilia-Romagna, sul medio Adriatico e sulla Puglia, spesso per effetto favonico dovuto alla ricaduta del vento di Libeccio sul versante adriatico.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 18.58: A1 Milano-Bologna

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Melegnano (Km. 7,7) e Allacciamento Tangenziale Ovest Di Milano (..…

h 18.57: A1 Firenze-Roma

coda rallentamento

Code causa traffico intenso a Firenze Sud (Km. 300,9) in uscita in entrambe le direzioni dalle 18..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum