Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 22 Febbraio 5 - 35 cm Aperti
Abetone(PT) 22 Febbraio 20 - 50 cm Aperti
Adelboden 22 Febbraio 24 - 65 cm Aperti
Airolo 22 Febbraio 10 - 150 cm Aperti
Ala di Stura(TO) 19 Febbraio 10 - 20 cm Aperti
Alagna Valsesia(VC) 22 Febbraio 10 - 190 cm Aperti
Alleghe(BL) 22 Febbraio 30 - 80 cm Aperti
Alpe Cermis(TN) 22 Febbraio 5 - 50 cm Aperti
Alpe di Mera(VC) 19 Febbraio 10 - 50 cm Aperti
Alpe di Siusi(BZ) 22 Febbraio 7 - 40 cm Aperti
Alta Badia(BZ) 22 Febbraio 10 - 40 cm Aperti
Alta Pusteria(BZ) 22 Febbraio 35 - 75 cm Aperti
Altopiano di Asiago(VI) 19 Febbraio 0 - 70 cm Aperti
Altopiano di Vezzena(TN) 19 Febbraio 30 - 50 cm Aperti
Andalo(TN) 22 Febbraio 25 - 65 cm Aperti
Andermatt 22 Febbraio 30 - 215 cm Aperti
Aprica(SO) 22 Febbraio 30 - 130 cm Aperti
Arcidosso(GR) 22 Febbraio 5 - 35 cm Aperti
Argentera(CN) 22 Febbraio 55 - 200 cm Aperti
Arosa 22 Febbraio 60 - 100 cm Aperti
Artesina(CN) 22 Febbraio 120 - 200 cm Aperti
Asiago(VI) 19 Febbraio 0 - 70 cm Aperti
Auronzo di Cadore(BL) 22 Febbraio 10 - 40 cm Aperti
Avoriaz 22 Febbraio 90 - 120 cm Aperti
Ayas(AO) 22 Febbraio 50 - 90 cm Aperti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Quando il raffreddamento dall'alto è tale da trasformare la pioggia in NEVE!

Fattori indispensabili una certa convezione, la presenza di aria ancora fredda in quota, la continuità e l'intensità dei fenomeni, le temperature al limite.

In primo piano - 9 Febbraio 2017, ore 11.05

Esistono situazioni in cui la pioggia può diventare neve anche in pieno giorno, partendo da una situazione sfavorevole. Questo accade naturalmente con maggiore facilità se sulla zona in questione sopraggiunge un fronte freddo, che veicola dall'alto e posteriormente aria progressivamente più fredda che raffredda l'aria, unitamente alla caduta dei fiocchi.

Può succedere però anche durante il passaggio di una corposa perturbazione mediterranea, purchè le precipitazioni risultino continue, insistenti, a carattere di rovescio, cioè di natura convettiva e quando in alto ci sia ancora sufficiente aria fredda e in basso temperature non troppo alte da portare verso il limite neve/pioggia.
 
Tale limite in aria satura è per la verità molto vicino ad 1°C; già a 2°C, a meno di fiocchi giganteschi che resistono nella caduta sino al suolo, si avrà al massimo pioggia mista a neve.

Naturalmente ne sono agevolate le zone di aperta campagna, a ridosso dei rilievi e comunque lontane dal caldo delle isole di calore urbane. Un passaggio pioggia-neve, contrariamente a quanto si crede, è più probabile durante il giorno in assenza di correnti importanti che raffreddino l'aria, in quanto di giorno la convezione già da febbraio è esaltata da una maggiore insolazione e scarica al suolo molto più freddo rispetto che a dicembre o a gennaio.

Se poi arriva lo Scirocco alle quote medie tutto il lavoro di raffreddamento potrebbe risultare compromesso in pochi minuti, perchè potrebbe girare in pioggia, anche se la temperatura al suolo si è portata almeno ad 1°C.

Di notte l'attività convettiva si attenua e le precipitazioni si indeboliscono, inoltre la temperatura non sempre diminuisce, se non in prossimità dell'alba.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 01.03: A14 Bologna-Ancona

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Faenza (Km. 64,5) e Forli' (Km. 81,6) in direzione Ancona dall..…

h 00.59: A14 Bologna-Ancona

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Faenza (Km. 64,5) e Forli' (Km. 81,6) in direzione Ancona dall..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum