Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 21 Marzo 0 - 30 cm Chiusi
Abetone(PT) 24 Marzo 20 - 50 cm Aperti
Adelboden 24 Marzo 0 - 100 cm Aperti
Airolo 24 Marzo - assente - Chiusi
Ala di Stura(TO) 23 Marzo 10 - 20 cm Aperti
Alagna Valsesia(VC) 24 Marzo 20 - 220 cm Aperti
Alleghe(BL) 24 Marzo 30 - 80 cm Aperti
Alpe Cermis(TN) 23 Marzo 5 - 50 cm Aperti
Alpe di Mera(VC) 23 Marzo 10 - 50 cm Aperti
Alpe di Siusi(BZ) 24 Marzo 5 - 40 cm Aperti
Alta Badia(BZ) 24 Marzo 5 - 30 cm Aperti
Alta Pusteria(BZ) 24 Marzo 20 - 60 cm Aperti
Altopiano di Asiago(VI) 23 Marzo 0 - 30 cm Aperti
Altopiano di Vezzena(TN) 23 Marzo 30 - 50 cm Aperti
Andalo(TN) 24 Marzo 5 - 90 cm Aperti
Andermatt 24 Marzo 10 - 400 cm Aperti
Aprica(SO) 24 Marzo 30 - 120 cm Aperti
Arcidosso(GR) 21 Marzo 0 - 30 cm Chiusi
Argentera(CN) 20 Marzo 20 - 120 cm Aperti
Arosa 24 Marzo 80 - 150 cm Aperti
Artesina(CN) 24 Marzo 30 - 90 cm Aperti
Asiago(VI) 23 Marzo 0 - 30 cm Aperti
Auronzo di Cadore(BL) 21 Marzo 20 - 0 cm Chiusi
Avoriaz 24 Marzo 80 - 170 cm Aperti
Ayas(AO) 24 Marzo - assente - Chiusi
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Prossima settimana: SLANCIO dell'alta pressione dall'Atlantico verso l'Europa, poi...

Come (e dove) si collocheranno i centri di alta e bassa pressione fino a fine mese?

In primo piano - 15 Febbraio 2017, ore 11.11

Si conferma un lieve strappo nel tessuto anticiclonico durante il week-end in area mediterranea, subito ricucito da uno slancio dell'alta pressione atlantica verso il nostro Continente all'inizio della settimana prossima.

La prima mappa mostra l'espansione dell'anticiclone oceanico in direzione dell'Europa centrale e dell'Italia, che si concretizzerà nell'ultima settimana di febbraio.

Il dominio delle basse pressioni sarà relegato all'Europa nord orientale e Penisola Scandinava; anche la Penisola Iberica e il Marocco non saranno interessate dalla spinta prepotente dell'alta pressione ed avranno quindi una maggiore instabilità.

Verso la fine del mese la situazione potrebbe cambiare. Le modalità di questo cambiamento si potranno appurare solo tramite le prossime uscite modellistiche.

Le principali analisi pongono però l'Italia in una specie di "Limbo", che potrebbe fungere da polo attrattore per impulsi perturbati di matrice nord atlantica o polare (freccia blu).

Il tessuto anticiclonico potrebbe spezzarsi, dando possibilità a queste correnti di entrare sul Mediterraneo con il loro carico di instabilità fredda. Vedremo.


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 08.48: A22 Autostrada Del Brennero

fog

Nebbia a banchi nel tratto compreso tra Mantova Nord (Km. 256,2) e Reggiolo-Rolo (Km. 285,6) in e..…

h 08.47: A1 Milano-Bologna

coda

Code causa mostra a Parma (Km. 110,4) in uscita in entrambe le direzioni dalle 08:07 del 25 mar 2..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum