Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 23 Gennaio 15 - 40 cm Aperti
Abetone(PT) 24 Gennaio 50 - 70 cm Aperti
Adelboden 24 Gennaio 30 - 58 cm Aperti
Airolo 24 Gennaio 10 - 40 cm Aperti
Ala di Stura(TO) 19 Gennaio 10 - 20 cm Aperti
Alagna Valsesia(VC) 20 Gennaio 15 - 180 cm Aperti
Alleghe(BL) 24 Gennaio 2 - 45 cm Aperti
Alpe Cermis(TN) 20 Gennaio 5 - 50 cm Aperti
Alpe di Mera(VC) 19 Gennaio 10 - 20 cm Aperti
Alpe di Siusi(BZ) 24 Gennaio 2 - 8 cm Aperti
Alta Badia(BZ) 24 Gennaio 20 - 10 cm Aperti
Alta Pusteria(BZ) 24 Gennaio 25 - 50 cm Aperti
Altopiano di Asiago(VI) 17 Gennaio 5 - 40 cm Aperti
Altopiano di Vezzena(TN) 20 Gennaio 30 - 40 cm Aperti
Andalo(TN) 24 Gennaio 5 - 20 cm Aperti
Andermatt 24 Gennaio 40 - 120 cm Aperti
Aprica(SO) 24 Gennaio 25 - 45 cm Aperti
Arcidosso(GR) 23 Gennaio 15 - 40 cm Aperti
Argentera(CN) 23 Gennaio 35 - 120 cm Aperti
Arosa 24 Gennaio 60 - 100 cm Aperti
Artesina(CN) 23 Gennaio 40 - 80 cm Aperti
Asiago(VI) 17 Gennaio 5 - 40 cm Aperti
Auronzo di Cadore(BL) 17 Gennaio 10 - 15 cm Aperti
Avoriaz 24 Gennaio 80 - 90 cm Aperti
Ayas(AO) 23 Gennaio 35 - 80 cm Aperti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Primi di novembre: da dove arriva il cambiamento?

Le ultimissime notizie dai modelli.

In primo piano - 26 Ottobre 2016, ore 08.57

Il peggioramento annunciato per il 4-5 novembre potrebbe davvero prendere corpo, ma i modelli litigano sulle modalità con le quali si verificherà; il modello europeo vede una normale depressione da ovest raggiungere il nostro Paese portando piogge autunnali su mezza Italia in un contesto termico mite.

Il modello americano, nella fattispecie nella corsa di controllo, continua a tener viva l'ipotesi di un affondo freddo da nord, che vada a catturare una depressione mediterranea, rinvigorendola ed approfondendola proprio sul nostro Paese.

Ciò che emerge in maniera chiara è la quasi certezza di un cambiamento di circolazione atmosferica; senza dimenticare che lo strat-warming siberiano in stratosfera, potrebbe avere risvolti importanti in sede troposferica, inviando in direzione dell'Europa centrale una massa d'aria gelida in retrogressione da nord-est verso ovest, sud ovest.
 
Che questo avvenga durante la prima decade o la seconda di novembre ancora non è dato saperlo, ma è assai probabile (anche se non automatico) che qualcosa del genere possa avvenire.

Dunque non c'è proprio da sottovalutare nulla in questa prima metà del mese di novembre; anche gli anticicloni stessi non sembrerebbero in alcun modo in grado di opporsi alla generosa presenza di diversi nuclei depressionari a spasso per l'Europa.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 20.13: A1 Diramazione Roma Sud

coda incidente

Code causa incidente nel tratto compreso tra Monteporzio (Km. 10,1) e San Cesareo (Km. 5) in dire..…

h 20.12: SS81 Piceno Aprutina

incidente

Incidente a 2,209 km prima di S.Martino Maruccina/Innesto Ss81Diramazione Piceno Apr. (Km. 164) i..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum