Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 20 Gennaio 15 - 40 cm Aperti
Abetone(PT) 20 Gennaio 50 - 70 cm Aperti
Adelboden 20 Gennaio 37 - 70 cm Aperti
Airolo 20 Gennaio 10 - 40 cm Aperti
Ala di Stura(TO) 19 Gennaio 10 - 20 cm Aperti
Alagna Valsesia(VC) 20 Gennaio 15 - 180 cm Aperti
Alleghe(BL) 20 Gennaio 2 - 45 cm Aperti
Alpe Cermis(TN) 19 Gennaio 5 - 50 cm Aperti
Alpe di Mera(VC) 19 Gennaio 10 - 20 cm Aperti
Alpe di Siusi(BZ) 20 Gennaio 1 - 4 cm Aperti
Alta Badia(BZ) 20 Gennaio 20 - 10 cm Aperti
Alta Pusteria(BZ) 20 Gennaio 25 - 50 cm Aperti
Altopiano di Asiago(VI) 17 Gennaio 5 - 40 cm Aperti
Altopiano di Vezzena(TN) 19 Gennaio 30 - 40 cm Aperti
Andalo(TN) 20 Gennaio 5 - 20 cm Aperti
Andermatt 20 Gennaio 40 - 130 cm Aperti
Aprica(SO) 20 Gennaio 25 - 45 cm Aperti
Arcidosso(GR) 20 Gennaio 15 - 40 cm Aperti
Argentera(CN) 16 Gennaio 35 - 120 cm Aperti
Arosa 20 Gennaio 60 - 100 cm Aperti
Artesina(CN) 20 Gennaio 50 - 90 cm Aperti
Asiago(VI) 17 Gennaio 5 - 40 cm Aperti
Auronzo di Cadore(BL) 17 Gennaio 10 - 15 cm Aperti
Avoriaz 20 Gennaio 80 - 90 cm Aperti
Ayas(AO) 20 Gennaio 35 - 80 cm Aperti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

PREVISIONI METEO: una seconda metà di novembre più STABILE e meno irrequieta

Un rinforzo del Vortice Polare riporterà l'anticiclone sul tempo di casa nostra?

In primo piano - 9 Novembre 2016, ore 18.15

Tentando di riassumere quelle che saranno le caratteristiche della circolazione atmosferica in questo mese di novembre, potremo dividere questo periodo in due parti fondamentali: la prima, quella che stiamo vivendo ancora adesso, vede come protagonista una circolazione d'aria INSTABILE nord-atlantica che rinnova condizioni di tempo incerto ed anche piuttosto freddo. La seconda fase interverrà sull'Europa dalla seconda metà di novembre e sarà caratterizzata da un rinforzo generale della circolazione zonale alle elevate latitudini, mentre nella fascia meridionale d'Europa e sul Mediterraneo tenderà a farsi strada un rinforzo dell'alta pressione. 

Tale rinforzo poggerà radici in una sostanziale attenuazione degli scambi di calore lungo il senso dei meridiani, un evento che viaggerà di pari passo con l'intensificazione della corrente a getto che separa la cella di Ferrel con quella di Hadley e quindi il rinforzo inevitabile e fisiologico dell'alta pressione lungo la fascia delle medie latitudini. 

Abbandoniamo i tecnicismi; in soldoni cosa dovremo attenderci sul nostro Paese dalla seconda metà di novembre?

Sicuramente un periodo di "stop" precipitativo della durata di almeno 5-7 giorni nel quale l'Italia sperimenterà una circolazione dei venti più bonaria e tranquilla, un rialzo delle temperature che si farà sentire soprattutto in quota ma anche un aumento nell'incidenza delle nebbie che torneranno a recitare un ruolo da protagonista sulla Valpadana, dove potrebbero persistere anche durante il giorno. Manifestazioni residue di instabilità potrebbero attardarsi sulle nostre regioni meridionali ed in particolare sulla Sardegna

Un nuovo cambiamento del tempo in chiave instabile e piovosa potrebbe infine manifestarsi nel corso della terza decade novembrina con modalità ancora tutte da definire. Non si prevedono al momento ulteriori contributi d'aria fredda invernale sull'Europa. 

Seguite gli aggiornamenti su meteolive.it 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 16.59: A14 Bologna-Ancona

coda rallentamento

Code causa traffico intenso nel tratto compreso tra Bologna Borgo Panigale (Km. 4,8) e Allacciament..…

h 16.56: A56 Tangenziale Di Napoli

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Doganella (Km. 19,8) e Corso Mal..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum