Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 04 Maggio n/d Chiusi
Abetone(PT) 04 Maggio n/d Chiusi
Adelboden 31 Maggio n/d Chiusi
Airolo 31 Marzo n/d Chiusi
Ala di Stura(TO) 04 Aprile n/d Chiusi
Alagna Valsesia(VC) 18 Aprile n/d Chiusi
Alleghe(BL) 24 Settembre - assente - Chiusi
Alpe Cermis(TN) 07 Settembre - assente - Chiusi
Alpe di Mera(VC) 07 Settembre - assente - Chiusi
Alpe di Siusi(BZ) 24 Settembre n/d Aperti
Alta Badia(BZ) 07 Settembre - assente - Chiusi
Alta Pusteria(BZ) 23 Giugno n/d Chiusi
Altopiano di Asiago(VI) 23 Aprile n/d Chiusi
Altopiano di Vezzena(TN) 04 Aprile n/d Chiusi
Andalo(TN) 18 Aprile n/d Chiusi
Andermatt 21 Settembre - assente - Chiusi
Aprica(SO) 15 Aprile n/d Chiusi
Arcidosso(GR) 04 Maggio n/d Chiusi
Argentera(CN) 12 Aprile n/d Chiusi
Arosa 31 Maggio n/d Chiusi
Artesina(CN) 11 Aprile n/d Chiusi
Asiago(VI) 23 Aprile n/d Chiusi
Auronzo di Cadore(BL) 04 Aprile n/d Chiusi
Avoriaz 25 Aprile n/d Chiusi
Ayas(AO) 31 Agosto - assente - Chiusi
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

PREVISIONI METEO: prossimo weekend con temporali in arrivo al NORD?

Una nuova tornata di instabilità in arrivo per il settentrione d'Italia sul finire della prossima settimana? A tal riguardo abbiamo ancora molta incertezza.

In primo piano - 17 Luglio 2016, ore 19.45

Gli aggiornamenti odierni mettono ancora in luce il passaggio di un impulso d'aria un po' più fresca diretto alle regioni settentrionali del nostro Paese sul finire della prossima settimana (venerdì 22, sabato 23, domenica 24). Emergono tuttavia ancora parecchi dubbi circa la reale efficacia di questa parentesi d'instabilità, in quanto gli ultimi aggiornamenti a nostra disposizione, sembrano smorzarne un po' l'entità, riducendone gli effetti sul nostro Paese.

L'avvento di questo nuovo impulso veicolante aria un po' più fresca oceanica, segnerebbe un nuovo passaggio di consegne tra due circolazioni abbastanza diverse tra loro: nei prossimi giorni l'area centrale del Mediterraneo verrà infatti temporaneamente coinvolta dalla rimonta di un'onda anticiclonica africana che riporterà la colonnina di mercurio su valori piuttosto elevati, anche se non eccezionali. La circolazione oceanica capitanata da un ramo sempre molto attivo della corrente a getto, subirà una frenata parziale proprio in questa seconda metà di luglio e potremo apprezzarne questo rallentamento dalla facilità con cui le masse d'aria roventi africane, conquisteranno per la prima volta la sede iberica, avviando in loco una pesante (ma breve) ondata di gran caldo.

In questa seconda metà di luglio dovremo quindi fare i conti con un regime oceanico un po' più fiacco ma sempre presente quel tanto che basta da impedire il consolidamento di un pattern apportatore di forti e durature ondate di caldo anche per i settori centrali del Mediterraneo e pertanto anche per il nostro Paese. 

Allo stato attuale, il "Tallone d'Achille" dei modelli è rappresentato proprio dalla reale efficacia dell'impulso instabile atteso nel prossimo weekend; anche nel caso di un esito positivo, l'apporto d'aria fredda diretto al Mediterraneo risulterebbe comunque assai più contenuto e non potrebbe determinare un raffreddamento deciso della temperatura sulla falsariga delle giornate appena trascorse. Sulla locazione esatta dei fenomeni e sulla valutazione finale dell'impatto che quest'ultimo potrebbe avere sul nostro territorio, vi rimandiamo ai prossimi aggiornamenti.

Seguite tutte le news.


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 09.08: SS42 Del Tonale E Della Mendola

allagamento

Allagamento tra Borgo Terzo (Km. 39,8) e Albano S.Alessandro (Km. 28,8) in direzione Treviglio a..…

h 09.06: SS124 Siracusana

frana

Frana tra Staz. Di Vizzini/Incrocio Ss514 Di Chiaramonte (Km. 42,7) e Bivio Per Mineo (Km. 39,9)..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum