Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 04 Maggio n/d Chiusi
Abetone(PT) 04 Maggio n/d Chiusi
Adelboden 31 Maggio n/d Chiusi
Airolo 31 Marzo n/d Chiusi
Ala di Stura(TO) 04 Aprile n/d Chiusi
Alagna Valsesia(VC) 18 Aprile n/d Chiusi
Alleghe(BL) 29 Settembre - assente - Chiusi
Alpe Cermis(TN) 07 Settembre - assente - Chiusi
Alpe di Mera(VC) 07 Settembre - assente - Chiusi
Alpe di Siusi(BZ) 29 Settembre n/d Aperti
Alta Badia(BZ) 07 Settembre - assente - Chiusi
Alta Pusteria(BZ) 23 Giugno n/d Chiusi
Altopiano di Asiago(VI) 23 Aprile n/d Chiusi
Altopiano di Vezzena(TN) 04 Aprile n/d Chiusi
Andalo(TN) 18 Aprile n/d Chiusi
Andermatt 28 Settembre - assente - Chiusi
Aprica(SO) 15 Aprile n/d Chiusi
Arcidosso(GR) 04 Maggio n/d Chiusi
Argentera(CN) 12 Aprile n/d Chiusi
Arosa 31 Maggio n/d Chiusi
Artesina(CN) 11 Aprile n/d Chiusi
Asiago(VI) 23 Aprile n/d Chiusi
Auronzo di Cadore(BL) 04 Aprile n/d Chiusi
Avoriaz 25 Aprile n/d Chiusi
Ayas(AO) 31 Agosto - assente - Chiusi
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

PREVISIONI METEO: la calura di sabato 30 luglio, i temporali di domenica 31

Negli ultimi giorni di luglio il caldo potrebbe tornare a mordere un po' su tutto il Paese; complice di questa situazione, il richiamo d'aria caldo-umida lungo il lato ascendente di una modesta figura di bassa pressione che domenica 31 luglio potrebbe riportare dei temporali al NORD. Vediamo nel dettaglio.

In primo piano - 25 Luglio 2016, ore 12.10

Seppur nel quadro circolatorio generale in ambito mediterraneo, prevalga comunque la figura stabilizzante data dall'anticiclone delle Azzorre subordinato a quello africano, disturbi alla stabilità faranno ancora capolino sulle nostre regioni settentrionali verso le ultimissime battute di luglio, riguardando soprattutto le nostre regioni settentrionali, ma andiamo con ordine: tra domani, martedì 26 e mercoledì 27 luglio, l'alta pressione azzorriana resterà confinata alle medie latitudini dell'oceano Atlantico, distendendo soltanto un modestissimo "braccio" verso l'Europa occidentale. I settori centrali del nostro continente e la relativa area del Mediterraneo, verranno invece interessati da infiltrazioni d'aria un po' più fresca oceanica che garantiranno ancora qualche temporale sparso soprattutto sui rilievi.

Approfondimento su QUESTO articolo: 
http://meteolive.leonardo.it/news/In-primo-piano/2/nuova-instabilit-sul-nostro-paese-tra-marted-26-e-mercoled-27-luglio/54415/


A partire da venerdì 29 luglio tenderà invece a rinforzare l'alta pressione proprio sui settori centrali del Mediterraneo, verranno messe in gioco masse d'aria più calde di origine subtropicale africana, con la colonnina di mercurio pronta a raggiungere nuovamente valori di caldo intenso su tutto il Paese. Caldo torrido con valori sopra i 30°C nelle zone interne, caldo afoso lungo le coste.

Tale fase dovrebbe riguardarci soprattutto tra venerdì 29 e sabato 30 luglio, mentre domenica 31, aria un po' più fresca potrebbe affluire sulle nostre regioni settentrionali, accentuando nuovamente l'attività temporalesca su Alpi e sulle Prealpi, in sconfinamento su parte della pianura. Ancora temperature elevate al centro ed al sud mentre un nuovo ribasso sarebbe atteso per il nord.

Da notare infine la stima dei valori termici alla quota di 850hpa (circa 1500 metri) riferita a sabato prossimo, l'isoterma +20°C avvolge praticamente tutto il nostro Paese, riguardando anche l'Italia settentrionale, senza dubbio un picco di calura degno di nota ma anche quest'ultimo dalla durata limitata (48 ore)

Seguite gli aggiornamenti. 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 03.15: A56 Tangenziale Di Napoli

incidente

Incidente a Corso Malta (Km. 19,4) in uscita in entrambe le direzioni dalle 02:51 del 30 set 2016..…

h 03.09: SS7quater Quater Via Domiziana

incidente rallentamento

Traffico rallentato, incidente a 5,643 km prima di Pozzuoli/Innesto Tangenziale Di Napoli (Km. 54,5..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum