Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

PREVISIONI METEO: l'alta pressione abbandona l'Italia, piogge e temporali in arrivo

Una figura vistosa di bassa pressione abborda già in queste ore i settori occidentali d'Europa; un cambiamento sensibile delle condizioni atmosferiche si farà strada verso l'Italia dalla seconda metà della settimana.

In primo piano - 13 Settembre 2016, ore 17.15

Dopo molte settimane di lunga latitanza, una circolazione depressionaria dalle origine oceaniche, fa breccia sull'Europa conservando una netta provenienza di tipo occidentale. Trattasi questa della prima figura di bassa pressione in grado di coinvolgere con regolarità dapprima la Penisola Iberica per poi trasferirsi verso i settori centrali d'Europa, dovendo tuttavia scontrarsi con le vistose anomalie termiche positive presenti ormai da diversi giorni sull'area centrale del Mediterraneo, elemento che inevitabilmente andrà in parte a condizionare la resa finale della perturbazione che sopraggiungerà un po' attenuata sul nostro territorio italiano giovedì 15 settembre.

Gli episodi di instabilità saranno questa volta appannaggio dei versanti tirrenici del centro e del nord, laddove prevediamo anche le cumulate precipitative più importanti. Venerdì 16 avremo infine l'ingresso del "nocciolo" d'aria più fresca alle quote superiori direttamente sulle nostre regioni settentrionali; episodi sparsi di instabilità in sede postfrontale saranno ancora possibili in questa fase, anche se le precipitazioni più organizzate dovrebbero concentrarsi soprattutto sul Triveneto e sui settori centrali tirrenici.

Uno sguardo al fine settimana (sabato 17 - domenica 18), mostra un quadro previsionale ancora incerto, possiamo identificare DUE differenti percorsi evolutivi:

- l'allontanamento della nostra depressione verso i settori orientali d'Europa, porterebbe sul nostro Paese qualche giornata dalle caratteristiche vivaci e "sibilline" nella quale sarebbero i venti nord-occidentali oceanici a farla da padrone. Rovesci e temporali sparsi possibili al centro-sud e sui versanti adriatici, tempo migliore sui versanti tirrenici ed al nord. Fresco e ventilato. 

- una nuova circolazione ciclonica a poca distanza dalla prima, potrebbe approfittare del varco creatosi sui settori centrali del Mediterraneo, apportando un nuovo cambiamento del tempo con effetti più decisi sulle regioni di nord-est ed i versanti adriatici. Calo sensibile ed ulteriore delle temperature su tutto il Paese, ventilazione tesa di Maestrale e Libeccio, chiusura definitiva dell'estate con tempo mosso e ventilato. 

La prima ipotesi ha maggiori chances di realizzarsi, mentre la seconda appare recessiva ma non può ancora essere esclusa a priori. Ne riparleremo in maniera più approfondita nei prossimi aggiornamenti. 

Seguite le news su meteolive.it


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 00.21: A14 Ancona-Pescara

rain

Pioggia nel tratto compreso tra Ancona Sud (Km. 230,4) e Grottammare (Km. 301,7) in entrambe le d..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum