Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 19 Gennaio 10 - 30 cm Aperti
Abetone(PT) 19 Gennaio 50 - 70 cm Aperti
Adelboden 19 Gennaio 40 - 70 cm Aperti
Airolo 19 Gennaio 10 - 40 cm Aperti
Ala di Stura(TO) 19 Gennaio 10 - 20 cm Aperti
Alagna Valsesia(VC) 19 Gennaio 15 - 180 cm Aperti
Alleghe(BL) 19 Gennaio 2 - 45 cm Aperti
Alpe Cermis(TN) 19 Gennaio 5 - 50 cm Aperti
Alpe di Mera(VC) 19 Gennaio 10 - 20 cm Aperti
Alpe di Siusi(BZ) 19 Gennaio 1 - 4 cm Aperti
Alta Badia(BZ) 19 Gennaio 20 - 10 cm Aperti
Alta Pusteria(BZ) 19 Gennaio 25 - 50 cm Aperti
Altopiano di Asiago(VI) 17 Gennaio 5 - 40 cm Aperti
Altopiano di Vezzena(TN) 19 Gennaio 30 - 40 cm Aperti
Andalo(TN) 19 Gennaio 5 - 20 cm Aperti
Andermatt 19 Gennaio 40 - 130 cm Aperti
Aprica(SO) 19 Gennaio 25 - 45 cm Aperti
Arcidosso(GR) 19 Gennaio 10 - 30 cm Aperti
Argentera(CN) 16 Gennaio 35 - 120 cm Aperti
Arosa 19 Gennaio 60 - 100 cm Aperti
Artesina(CN) 19 Gennaio 50 - 90 cm Aperti
Asiago(VI) 17 Gennaio 5 - 40 cm Aperti
Auronzo di Cadore(BL) 17 Gennaio 10 - 15 cm Aperti
Avoriaz 19 Gennaio 80 - 90 cm Aperti
Ayas(AO) 19 Gennaio 35 - 80 cm Aperti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Nuovo FORTISSIMO terremoto sul centro Italia; magnitudo 6.5 vicino Norcia (***VIDEO***)

Da una faglia lunga ben 25 chilometri si scatena un nuovo terremoto che quest'oggi ha colpito duramente il centro Italia. Facciamo il punto della situazione.

In primo piano - 30 Ottobre 2016, ore 13.00

Dopo l'incubo vissuto lo scorso 24 agosto, da una faglia ben più estesa si è scatenato questa mattina alle ore 07.41, un nuovo terremoto di magnitudo 6.5 della scala Richer con epicentro a 10 chilometri di profondità tra Norcia e Preci. Le regioni interessate dal sisma sono quindi state nuovamente le Marche e soprattutto l'Umbria. Dopo alcune settimane relativamente più tranquille, queste regioni sono tornate nuovamente a fare i conti con la paura.

La scossa è stata avvertita inoltre su tutto il centro Italia, a Roma sono state chiuse due linee della metropolitana, con persone spaventate che si sono riversate fuori dalle proprie case. Il terremoto è stato classificato come il più forte dal 1980.

Per fortuna nessuna vittima anche se dobbiamo segnalare diverse decine di feriti. Alcune aree rimangono isolate, abbiamo così i feriti di Norcia trasportati in ospedale attraverso l'elicottero. Il capo della Protezione Civile parla di collegamenti difficili e di strade interrotte per dissesto e frane. Interessate nuovamente dal sisma anche Accumoli ed Amatrice, in quest'ultima località si segnalano nuovi crolli nella chiesa di S.Agostino. 

Dall'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, gli esperti inquadrano l'evento sismico di quest'oggi su Norcia all'interno di una sequenza che scaturisce da uno stesso sistema di faglie attive nel sottosuolo. Tale sequenza innescatasi con i terremoti dello scorso 24 agosto, procede quest'oggi con nuove scosse diffuse su di una faglia più estesa ed attiva, da cui è derivata anche una magnitudo più alta.

Nelle prossime settimane seguirà uno sciame sismico che sarà costituito da eventi di portata minore, anche se purtroppo non possiamo escludere ancora qualche scossa intensa. 

Crollo ad amatrice: 

Terremoto su Norcia:


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 02.24: A14 Bologna-Ancona

problema

Mezzi spargisale in azione nel tratto compreso tra Fano - Raccordo Per Fossombrone (Km. 173,3) e Ma..…

h 02.15: A1 Firenze-Roma

problema

Mezzi spargisale in azione nel tratto compreso tra Valdarno (Km. 335,8) e Firenze Sud (Km. 300,9)..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum