Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abetone(PT) 04 Agosto 20 - 80 cm Chiusi
Airolo 31 Marzo n/d Chiusi
Alagna Valsesia(VC) 30 Aprile n/d Chiusi
Alleghe(BL) 01 Ottobre - assente - Chiusi
Alpe Cermis(TN) 01 Ottobre n/d Aperti
Alpe di Mera(VC) 20 Febbraio n/d Chiusi
Alpe di Siusi(BZ) 01 Ottobre n/d Aperti
Alta Badia(BZ) 01 Ottobre n/d Aperti
Alta Pusteria(BZ) 23 Giugno n/d Chiusi
Altopiano di Asiago(VI) 22 Aprile n/d Chiusi
Andalo(TN) 23 Agosto - assente - Chiusi
Andermatt 28 Settembre - assente - Chiusi
Aprica(SO) 15 Aprile n/d Chiusi
Argentera(CN) 15 Aprile n/d Chiusi
Arosa 05 Settembre n/d Aperti
Artesina(CN) 15 Aprile n/d Chiusi
Asiago(VI) 22 Aprile n/d Chiusi
Ayas(AO) 30 Marzo n/d Chiusi
Badia(BZ) 01 Ottobre n/d Aperti
Bardonecchia(TO) 17 Aprile n/d Chiusi
Barzio(LC) 08 Aprile n/d Chiusi
Bettmeralp 08 Luglio n/d Chiusi
Bolognola(MC) 02 Gennaio n/d Chiusi
Bormio(SO) 12 Aprile n/d Chiusi
Bressanone(BZ) 01 Ottobre n/d Aperti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Nuovi temporali in arrivo al NORD tra sabato 23 e domenica 24 luglio? (aggiornamento breve)

Uno sguardo al tempo previsto nel prossimo fine settimana sull'Italia; ancora instabilità in arrivo per il NORD?

In primo piano - 16 Luglio 2016, ore 19.15

Negli aggiornamenti relativi alla serata di ieri, venerdì 15 luglio, avevamo pronosticato l'avvento di un nuovo passaggio temporalesco indirizzato alle regioni settentrionali nel weekend di sabato 23 e domenica 24 luglio; ebbene tale previsione trova conferma anche nell'aggiornamento odierno del modello europeo che mette in evidenza l'arrivo di un nuovo impulso d'aria instabile oceanica dai settori occidentali verso quelli centrali d'Europa.

Come detto, ad esserne colpite sarebbero ancora una volta le regioni settentrionali del nostro Paese, laddove il passaggio dell'onda anticiclonica africana attesa nel corso della prossima settimana, lascerebbe poi ampio spazio all'avvicinarsi di questa insidiosa depressione veicolante aria fresca oceanica. I contrasti sarebbero ancora una volta assicurati, lo sviluppo di forti manifestazioni temporalesche sarebbero ovviamente da mettere in conto.

Non tutti i modelli a nostra disposizione sono tuttavia concordi su questa linea di tendenza, il centro di calcolo americano propone infatti un'evoluzione differente; in questo caso l'impulso d'aria instabile oceanica non avrebbe la forza di raggiungere indenne i nostri settori settentrionali italiani, preferendo di gran lunga ripiegare verso i lidi più tranquilli della Mitteleurope e portandovi solo manifestazioni residue e poco organizzate d'instabilità.

Al momento ambo le previsioni hanno uguali chances di realizzarsi, la previsione rimane pertanto assai incerta e suscettibile di variazioni anche sensibili. In linea generale la tenuta dell'alta pressione sarà assicurata per gli abitanti delle regioni centrali e meridionali mentre il margine più grosso di incertezza riguarda ancora una volta il nostro settentrione. 

Nei prossimi giorni la risoluzione definitiva del rebus. 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 17.32: SS1 Via Aurelia

problema sdrucciolevole

Fondo sdrucciolevole a 2,048 km prima di Zoagli (Km. 488,7) in entrambe le direzioni…

h 17.28: A3 Salerno-Reggio Calabria

incidente

Incidente a 2,383 km prima di Battipaglia (Km. 22,7) in direzione Reggio Di Calabria…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum