Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 20 Febbraio 5 - 35 cm Aperti
Abetone(PT) 20 Febbraio 20 - 50 cm Aperti
Adelboden 20 Febbraio 30 - 73 cm Aperti
Airolo 19 Febbraio - assente - Chiusi
Ala di Stura(TO) 19 Febbraio 10 - 20 cm Aperti
Alagna Valsesia(VC) 19 Febbraio 10 - 190 cm Aperti
Alleghe(BL) 20 Febbraio 30 - 80 cm Aperti
Alpe Cermis(TN) 19 Febbraio 5 - 50 cm Aperti
Alpe di Mera(VC) 19 Febbraio 10 - 50 cm Aperti
Alpe di Siusi(BZ) 20 Febbraio 7 - 40 cm Aperti
Alta Badia(BZ) 19 Febbraio 10 - 40 cm Aperti
Alta Pusteria(BZ) 20 Febbraio 35 - 75 cm Aperti
Altopiano di Asiago(VI) 19 Febbraio 0 - 70 cm Aperti
Altopiano di Vezzena(TN) 19 Febbraio 30 - 50 cm Aperti
Andalo(TN) 19 Febbraio 25 - 65 cm Aperti
Andermatt 20 Febbraio 36 - 215 cm Aperti
Aprica(SO) 20 Febbraio 40 - 140 cm Aperti
Arcidosso(GR) 20 Febbraio 5 - 35 cm Aperti
Argentera(CN) 19 Febbraio 60 - 200 cm Aperti
Arosa 20 Febbraio 60 - 100 cm Aperti
Artesina(CN) 19 Febbraio 120 - 200 cm Aperti
Asiago(VI) 19 Febbraio 0 - 70 cm Aperti
Auronzo di Cadore(BL) 19 Febbraio 10 - 40 cm Aperti
Avoriaz 20 Febbraio 90 - 120 cm Aperti
Ayas(AO) 19 Febbraio 50 - 90 cm Aperti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Nina, AO+, NAO+: anche così si rovina l'inverno italiano

L'azione congiunta di questi tre elementi, strettamente connessi tra loro, ha portato "invernicchi" simili a quello attuale a livello termico e in parte anche a livello precipitativo, eppure qui c'era il Nino...

In primo piano - 19 Febbraio 2016, ore 15.45

Ecco cosa scrivevamo nel 2011: "lunghe fasi di pioggia, con i fiocchi pronti a cadere sempre un po' troppo in alto e con le termiche sempre al limite e poi la Nina che rinforzava sempre più nel Pacifico, con conseguenze sempre più nette sul nostro inverno con il passare delle settimane: fine delle piogge e anticiclone alla riscossa".

E ancora "Anticiclone sempre più invadente e persistente, con le grandi perturbazioni atlantiche costrette a navigare all'altezza della Scandinavia, qualche incursione delle masse fredde in Adriatico e sui Balcani, qualche nevicata (meno male) in Appennino, per il resto il nulla, ormai da un mese e chissà per quanto ancora".

E leggiamo altre considerazioni, simili a quelle espresse anche in questa ed altre stagioni invernali amare: "Quando non ci si mette l'anticiclone, ci pensa la sfortuna, che devia all'ultimo momento troppo ad ovest una goccia fredda che avrebbe fatto molto comodo agli operatori turistici della montagna, che comunque si consolano sparando neve con i cannoni. Non si consola chi vive intrappolato in Valpadana, dove i giorni trascorrono fotocopia tra lo smog, in attesa della primavera".

Da notare infine: "a forzare la mano al vortice polare, provocando la positività dell'AO, probabilmente è stata proprio la NIna, i cui effetti non si vedono mai subito, ma a qualche mese di distanza dal suo insediamento. C'è ovviamente anche il suo zampino nella risalita dell'indice NAO, testimoniato dalla presenza di quel simpatico "ciccione" dell'anticiclone". 

La domanda sorge dunque spontanea: se il vortice polare ha girato follemente con il Nino, cosa succederà con la Nina, sempre ammesso e concesso che si faccia viva entro il prossimo autunno? Saremo costretti a vivere l'ennesimo "invernicchio"?

Intanto le preoccupazioni sono altre: molti lettori ci scrivono preoccupati solo di un'eventuale flop dell'estate, dopo un inverno così. Agli amanti del caldo possiamo rispondere di stare pure tranquilli: la bella stagione non tradisce mai, anzi si concede larghi spazi ed apparizioni anche in tutte le altre...

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 16.22: Roma Corso di Francia

incidente rallentamento

Traffico rallentato causa incidente nel tratto compreso tra Lungotevere Salvo D'Acquisto e Viale Ma..…

h 16.21: SS3bis Bis tiberina (e45)

coda

Code a tratti, veicoli scortati nel tratto compreso tra 231 m dopo Svincolo Ponte Felcino (Km. 78,3..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum