Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 23 Gennaio 15 - 40 cm Aperti
Abetone(PT) 24 Gennaio 50 - 70 cm Aperti
Adelboden 24 Gennaio 30 - 58 cm Aperti
Airolo 24 Gennaio 10 - 40 cm Aperti
Ala di Stura(TO) 19 Gennaio 10 - 20 cm Aperti
Alagna Valsesia(VC) 20 Gennaio 15 - 180 cm Aperti
Alleghe(BL) 24 Gennaio 2 - 45 cm Aperti
Alpe Cermis(TN) 20 Gennaio 5 - 50 cm Aperti
Alpe di Mera(VC) 19 Gennaio 10 - 20 cm Aperti
Alpe di Siusi(BZ) 24 Gennaio 2 - 8 cm Aperti
Alta Badia(BZ) 24 Gennaio 20 - 10 cm Aperti
Alta Pusteria(BZ) 24 Gennaio 25 - 50 cm Aperti
Altopiano di Asiago(VI) 17 Gennaio 5 - 40 cm Aperti
Altopiano di Vezzena(TN) 20 Gennaio 30 - 40 cm Aperti
Andalo(TN) 24 Gennaio 5 - 20 cm Aperti
Andermatt 24 Gennaio 40 - 120 cm Aperti
Aprica(SO) 24 Gennaio 25 - 45 cm Aperti
Arcidosso(GR) 23 Gennaio 15 - 40 cm Aperti
Argentera(CN) 23 Gennaio 35 - 120 cm Aperti
Arosa 24 Gennaio 60 - 100 cm Aperti
Artesina(CN) 23 Gennaio 40 - 80 cm Aperti
Asiago(VI) 17 Gennaio 5 - 40 cm Aperti
Auronzo di Cadore(BL) 17 Gennaio 10 - 15 cm Aperti
Avoriaz 24 Gennaio 80 - 90 cm Aperti
Ayas(AO) 23 Gennaio 35 - 80 cm Aperti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

NEWS DELLA SERA: strada spianata al FREDDO di novembre?

Uno sguardo agli aggiornamenti serali del modello americano GFS e della controparte europea. Ecco cosa potrebbe succedere entro la prima metà di novembre.

In primo piano - 29 Ottobre 2016, ore 21.10

Ottobre sta per concludersi sotto la protezione di una figura anticiclonica che, seppur in attenuazione, dovrebbe ancora interessarci per alcune giornate, spingendo la sua influenza sin verso i primissimi giorni di novembre. Con il sopraggiungere del terzo ed ultimo mese di autunno meteorologico assisteremo tuttavia ad una profonda modifica della circolazione atmosferica su scala europea che potrebbe trascinare masse d'aria fredda dalle caratteristiche invernali, sin verso il Mediterraneo.

Tale raffreddamento della temperatura che in prospettiva potrebbe riguardare anche il nostro Paese, poggerebbe radici in una forte azione di disturbo a carico di un Vortice Polare che, nel periodo in cui quest'ultimo dovrebbe prender forza e tonicità, verrà in realtà a trovarsi in grande difficoltà.

Ne scaturirà la formazione di un'onda di calore collocata sull'oceano Atlantico, distesa lungo i meridiani quel tanto che basta da costringere le masse d'aria fredda insite nel Vortice Polare ad una discesa forzata verso le latitudini europee.

Ecco quindi farsi strada un raffreddamento sensibile della temperatura sulla Penisola Scandinava, sulla Russia e sull'est Europa, laddove una vasta depressione prenderebbe le redini del comando. L'area mediterranea sperimenterebbe condizioni atmosferiche sempre più instabili e FREDDE a partire dal primo weekend novembrino (sabato 5 - domenica 6), anche se rimangono ancora incerte le dinamiche instabili che verrebbero a crearsi proprio sui nostri mari.

Ad esempio, negli aggiornamenti di quest'oggi, sabato 29 ottobre, l'azione instabile sembrerebbe essere di origine artica e non più continentale come invece era stato pronosticato inizialmente.

Nelle sue linee generali si riconferma comunque l'esordio di un periodo atmosferico che potrebbe essere anche lungo, nel quale l'instabilità accompagnata da un calo graduale della colonnina di mercurio potrebbe trascinarsi sin verso la seconda metà di novembre. 

Seguite gli aggiornamenti su meteolive.it


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 20.13: A1 Diramazione Roma Sud

coda incidente

Code causa incidente nel tratto compreso tra Monteporzio (Km. 10,1) e San Cesareo (Km. 5) in dire..…

h 20.12: SS81 Piceno Aprutina

incidente

Incidente a 2,209 km prima di S.Martino Maruccina/Innesto Ss81Diramazione Piceno Apr. (Km. 164) i..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum