Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 10 Novembre - assente - Chiusi
Abetone(PT) 07 Dicembre - assente - Chiusi
Adelboden 08 Dicembre 0 - 10 cm Aperti
Airolo 21 Novembre - assente - Chiusi
Ala di Stura(TO) 28 Novembre - assente - Chiusi
Alagna Valsesia(VC) 07 Dicembre 0 - 220 cm Aperti
Alleghe(BL) 08 Dicembre 0 - 40 cm Aperti
Alpe Cermis(TN) 07 Dicembre 10 - 20 cm Aperti
Alpe di Mera(VC) 28 Novembre - assente - Chiusi
Alpe di Siusi(BZ) 08 Dicembre n/d Aperti
Alta Badia(BZ) 07 Dicembre 0 - 10 cm Aperti
Alta Pusteria(BZ) 23 Giugno n/d Chiusi
Altopiano di Asiago(VI) 28 Novembre - assente - Chiusi
Altopiano di Vezzena(TN) 28 Novembre - assente - Chiusi
Andalo(TN) 07 Dicembre 0 - 13 cm Aperti
Andermatt 08 Dicembre 0 - 110 cm Aperti
Aprica(SO) 08 Dicembre 20 - 40 cm Aperti
Arcidosso(GR) 10 Novembre - assente - Chiusi
Argentera(CN) 12 Aprile n/d Chiusi
Arosa 08 Dicembre 10 - 50 cm Aperti
Artesina(CN) 07 Dicembre 20 - 20 cm Aperti
Asiago(VI) 28 Novembre - assente - Chiusi
Auronzo di Cadore(BL) 07 Dicembre 10 - 0 cm Aperti
Avoriaz 02 Dicembre 30 - 40 cm Chiusi
Ayas(AO) 07 Dicembre 20 - 50 cm Aperti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

News del modello americano: una speranza di neve anche per il nord?

Confermata anche dagli aggiornamenti odierni l'intervento di una fase fredda e secca veicolata dall'arrivo di una ventilazione nord-orientale sull'Italia. Instabilità e neve a bassa quota soprattutto al centro ed al sud (versanti adriatici) ma quest'oggi si accende una speranza anche per il nord, verso la fine dell'evento.

In primo piano - 12 Gennaio 2016, ore 17.00

Ormai appare abbastanza probabile l'intervento sul nostro Paese di una fase fredda veicolata sul Mediterraneo da una vistosa depressione ricolma d'aria artico-continentale al suo interno. Non si prevedono valori eccezionali di freddo, tuttavia, per gli abitanti delle regioni centrali e meridionali, sarà ancora una volta una buona occasione per assistere all'arrivo della NEVE anche a bassa quota, concentrata lungo i versanti adriatici dell'Appennino centrale e meridionale. Resteremo abbastanza lontani dall'episodio di gran freddo che caratterizzò proprio le regioni meridionali sul finire del 2014, quando i bianchi fiocchi raggiunsero persino le coste orientali della Sicilia, portando insolite quanto inaspettate nevicate su località decisamente poco abituate a ricevere questo tipo di precipitazione. 

Ad ogni modo, quanto stiamo commentando risulta essere ancora una fase fredda ed instabile che, per quanto riguarda il fenomeno NEVE, privilegia le regioni centro-meridionali. I venti secchi e freddi da nord-est faranno scendere la temperatura di diversi gradi anche al nord, che vivrà quindi una fase atmosferica avara di precipitazioni. Su queste regioni, belle giornate di sole accompagnate da temperature piuttosto fredde, saranno il comune denominatore nel periodo compreso tra sabato 16 e lunedì 18 gennaio. 

Superato questo lasso temporale, alcuni centri di calcolo tra i quali anche il modello americano, mettono in evidenza un'azione di disturbo proveniente direttamente dai settori centrali dell'oceano Atlantico. Trattasi di una depressione che, superando l'ostacolo anticiclonico onnipresente in sede iberica, potrebbe esser agganciata dalla circolazione ciclonica principale, portando un cambiamento del tempo anche sulle regioni settentrionali. Questa evoluzione che vi stiamo descrivendo, va presa con beneficio del dubbio, in quanto trattasi di un'ipotesi appena accennata dai centri di calcolo che al momento vedono risolversi il disturbo senza colpo ferire. Nel caso però nei prossimi aggiornamenti venissero amplificate le conseguenze sulla circolazione generale italiana, potremo aspettarsi un veloce peggioramento delle condizioni atmosferiche al nord, con la NEVE che potrebbe far capolino su queste regioni tra la serata di lunedì 18 e martedì 19. 

Seguite tutte le news. 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 14.41: A90-GRA Appia-Aurelia

coda rallentamento

Code, traffico intenso nel tratto compreso tra 3,049 km dopo A. di servizio Ardeatina (Km. 51) e 62..…

h 14.39: SS685 NSA27 - Delle Tre Valli Umbre

problema rallentamento sdrucciolevole

Traffico rallentato, fondo stradale dissestato nel tratto compreso tra 2,167 km dopo Casali di Serr..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum