Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 18 Gennaio 10 - 30 cm Aperti
Abetone(PT) 18 Gennaio 50 - 70 cm Aperti
Adelboden 18 Gennaio 45 - 70 cm Aperti
Airolo 18 Gennaio 10 - 40 cm Aperti
Ala di Stura(TO) 12 Gennaio 5 - 10 cm Chiusi
Alagna Valsesia(VC) 17 Gennaio 15 - 180 cm Aperti
Alleghe(BL) 18 Gennaio 2 - 45 cm Aperti
Alpe Cermis(TN) 17 Gennaio 5 - 50 cm Aperti
Alpe di Mera(VC) 12 Gennaio 10 - 20 cm Aperti
Alpe di Siusi(BZ) 18 Gennaio 1 - 4 cm Aperti
Alta Badia(BZ) 18 Gennaio 20 - 10 cm Aperti
Alta Pusteria(BZ) 18 Gennaio 25 - 50 cm Aperti
Altopiano di Asiago(VI) 17 Gennaio 5 - 40 cm Aperti
Altopiano di Vezzena(TN) 17 Gennaio 30 - 40 cm Aperti
Andalo(TN) 18 Gennaio 5 - 20 cm Aperti
Andermatt 18 Gennaio 40 - 135 cm Aperti
Aprica(SO) 17 Gennaio 25 - 45 cm Aperti
Arcidosso(GR) 18 Gennaio 10 - 30 cm Aperti
Argentera(CN) 16 Gennaio 35 - 120 cm Aperti
Arosa 18 Gennaio 60 - 100 cm Aperti
Artesina(CN) 17 Gennaio 50 - 90 cm Aperti
Asiago(VI) 17 Gennaio 5 - 40 cm Aperti
Auronzo di Cadore(BL) 17 Gennaio 10 - 15 cm Aperti
Avoriaz 18 Gennaio 80 - 90 cm Aperti
Ayas(AO) 17 Gennaio 35 - 80 cm Aperti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

NEVICATE: ci sono speranze anche per il NORD e le Alpi? (Mappe all'interno)

Sale la preoccupazione degli operatori turistici del nord Italia e dell'Appennino settentrionale per la carenza di neve. Ci sono speranze per i prossimi giorni?

In primo piano - 14 Dicembre 2016, ore 11.20

Non è di certo la prima volta (e non sarà l'ultima) che il periodo natalizio ci regala spettacoli di questo genere.

La latitanza di perturbazioni atlantiche o depressioni mediterranee a favore di strutture anticicloniche robuste non concede al manto nevoso di depositarsi sui nostri rilievi.

Solo in quota e sulla parte più occidentale dell'arco alpino è presente neve sufficiente ad inaugurare la stagione sciistica. Altrove lo scenario si presenta brullo e poco edificante ai fini del turismo invernale.

Non si tratta di una problematica solo alpina; la parte centro-settentrionale dell'Appennino è messa addirittura peggio.

All'inizio della settimana prossima il Mediterraneo dovrebbe ospitare una depressione. Le elaborazioni mostrano i massimi effetti in campo precipitativo nuovamente relegati al meridione e parte delle regioni centrali.

Il nord resterà ai margini dell'evento e non potrà quindi ambire a nevicate abbondanti.

Tuttavia, alcune corse alternative mostrano un coinvolgimento temporaneo anche dell'alta Italia; non arriveranno le nevicate "salva stagione" ma un po' di bianco si potrebbe vedere se queste ipotesi venissero confermate.

Tutto dipenderà dalla posizione del minimo: se risulterà troppo basso (come molte elaborazioni lasciano intendere) l'aria umida meridionale non riuscirà a spingersi molto a nord e a contrastare con aria più fredda proveniente dall'est europeo.

Se invece le suddette correnti umide riuscissero a spingersi più a nord (come mostrano le due cartine a lato), qualche nevicata potrebbe anche andare a segno tra lunedi 19 e martedì 20 dicembre, non solo sulle Alpi ma anche sull'Appennino settentrionale a quote modeste.

Sarebbe un'imbiancata inaugurale in vista (si spera) di qualcosa di più tra la fine di dicembre e i primi giorni di gennaio, ma soprattutto scongiurerebbe un Natale marrone ai nostri rilievi.

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 18.58: A8 Milano-Varese

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Svincolo Di Busto Arsizio (Km. 24,5) e Svincolo Di Castellanza (K..…

h 18.57: A23 Palmanova-Tarvisio

problema

Mezzi spargisale in azione nel tratto compreso tra Gemona-Osoppo (Km. 44,9) e Pontebba (Km. 92,4)..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum