Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 22 Gennaio 15 - 40 cm Aperti
Abetone(PT) 21 Gennaio 50 - 70 cm Aperti
Adelboden 22 Gennaio 34 - 70 cm Aperti
Airolo 22 Gennaio 10 - 40 cm Aperti
Ala di Stura(TO) 19 Gennaio 10 - 20 cm Aperti
Alagna Valsesia(VC) 20 Gennaio 15 - 180 cm Aperti
Alleghe(BL) 22 Gennaio 2 - 45 cm Aperti
Alpe Cermis(TN) 20 Gennaio 5 - 50 cm Aperti
Alpe di Mera(VC) 19 Gennaio 10 - 20 cm Aperti
Alpe di Siusi(BZ) 22 Gennaio 1 - 4 cm Aperti
Alta Badia(BZ) 20 Gennaio 20 - 10 cm Aperti
Alta Pusteria(BZ) 22 Gennaio 25 - 50 cm Aperti
Altopiano di Asiago(VI) 17 Gennaio 5 - 40 cm Aperti
Altopiano di Vezzena(TN) 20 Gennaio 30 - 40 cm Aperti
Andalo(TN) 20 Gennaio 5 - 20 cm Aperti
Andermatt 22 Gennaio 40 - 120 cm Aperti
Aprica(SO) 22 Gennaio 25 - 45 cm Aperti
Arcidosso(GR) 22 Gennaio 15 - 40 cm Aperti
Argentera(CN) 21 Gennaio 35 - 120 cm Aperti
Arosa 22 Gennaio 60 - 100 cm Aperti
Artesina(CN) 21 Gennaio 40 - 80 cm Aperti
Asiago(VI) 17 Gennaio 5 - 40 cm Aperti
Auronzo di Cadore(BL) 17 Gennaio 10 - 15 cm Aperti
Avoriaz 22 Gennaio 80 - 90 cm Aperti
Ayas(AO) 20 Gennaio 35 - 80 cm Aperti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

NEVE: tra giovedì 29 e venerdì 30 alcune zone del meridione si tingeranno di bianco...

Confermata la frase fredda che colpirà il medio Adriatico e parte del meridione tra giovedì e venerdì, con spruzzate di neve fino a bassa quota, freddo e vento forte di Tramontana.

In primo piano - 27 Dicembre 2016, ore 10.41

L'inverno darà cenni di risveglio, anche se non su tutta l'Italia.

L'alta pressione che da giorni incombe sulla nostra Penisola sposterà i massimi più ad ovest, quando basta per consentire ad aria fredda di matrice artica di lambire il versante adriatico e il meridione.

L'obiettivo primario della colata fredda sarà la Penisola Ellenica e Balcanica, ma gli effetti si faranno sentire anche da noi.

La prima mappa mostra le precipitazioni nevose che si verificheranno al centro-sud tra le 12 di giovedì 29 e le 00 su venerdì 30 dicembre.

Precisiamo che non sono previste nevicate abbondanti, in quanto la massa d'aria sarà fredda, ma anche abbastanza secca. In prossimità dei contrafforti dell'Appennino meridionale, l'effetto "stau" indotto dalle correnti settentrionali (frecce blu) potrebbe consentire però accumuli più consistenti.

La quota neve sarà posizionata tra i 300 e i 350 metri, ma non si escludono intrusioni nevose più in basso in caso di rovesci. 600 metri la quota neve sulla Sicilia settentrionale.

Tra le 00 e le 12 di venerdì 30 dicembre (seconda mappa), la situazione al centro-sud non cambierà molto.

Spruzzate di neve saranno probabili sopra i 300-350 metri sul meridione peninsulare, localmente a quote più basse. 500 metri la quota neve sulla Sicilia settentrionale.

Attenzione ai forti venti da nord e ai mari in cattive condizioni (mareggiate lungo le zone esposte).

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 05.24: SS192 Della Valle Del Dittaino

blocco

Chiusura corsia, straripamenti a 556 m prima di Svincolo Catania Sud A19 Palermo-Catania (Km. 84,5)..…

h 05.08: A4 Milano-Brescia

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Interconnessione A21 (Km. 223,5) e Brescia Ovest (Km. 217,3) in..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum