Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 21 Marzo 0 - 30 cm Chiusi
Abetone(PT) 24 Marzo 20 - 50 cm Aperti
Adelboden 24 Marzo 0 - 100 cm Aperti
Airolo 24 Marzo - assente - Chiusi
Ala di Stura(TO) 23 Marzo 10 - 20 cm Aperti
Alagna Valsesia(VC) 24 Marzo 20 - 220 cm Aperti
Alleghe(BL) 24 Marzo 30 - 80 cm Aperti
Alpe Cermis(TN) 23 Marzo 5 - 50 cm Aperti
Alpe di Mera(VC) 23 Marzo 10 - 50 cm Aperti
Alpe di Siusi(BZ) 24 Marzo 5 - 40 cm Aperti
Alta Badia(BZ) 24 Marzo 5 - 30 cm Aperti
Alta Pusteria(BZ) 24 Marzo 20 - 60 cm Aperti
Altopiano di Asiago(VI) 23 Marzo 0 - 30 cm Aperti
Altopiano di Vezzena(TN) 23 Marzo 30 - 50 cm Aperti
Andalo(TN) 24 Marzo 5 - 90 cm Aperti
Andermatt 24 Marzo 10 - 400 cm Aperti
Aprica(SO) 24 Marzo 30 - 120 cm Aperti
Arcidosso(GR) 21 Marzo 0 - 30 cm Chiusi
Argentera(CN) 20 Marzo 20 - 120 cm Aperti
Arosa 24 Marzo 80 - 150 cm Aperti
Artesina(CN) 24 Marzo 30 - 90 cm Aperti
Asiago(VI) 23 Marzo 0 - 30 cm Aperti
Auronzo di Cadore(BL) 21 Marzo 20 - 0 cm Chiusi
Avoriaz 24 Marzo 80 - 170 cm Aperti
Ayas(AO) 24 Marzo - assente - Chiusi
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

NEVE e FREDDO: domenica mattina sorprese bianche tra Lazio e Campania?

Situazione delicatissima per la neve domenica sul medio Tirreno.

In primo piano - 13 Gennaio 2017, ore 09.26

Nel fine settimana un vortice ciclonico si andrà posizionando sul medio Tirreno, associato ad aria fredda in quota.

Le temperature a 1500m si aggireranno attorno ai -3 o -4°C, ma la discreta vorticità, la possibilità che si sviluppi un'occlusione quasi stazionaria per qualche ora composta da nubi anche convettive a ridosso di Lazio e Campania, l'aria inizialmente secca, la ventilazione da NNE debole al suolo, le precipitazioni stesse: tutti elementi che potrebbero favorire precipitazioni a tratti anche nevose sulle zone interne del Lazio e della Campania a quote prossime alla pianura.

Le mappe del resto parlano chiaro: pioggia sul mare, neve nell'interno a partire dai 200-300m ma nei rovesci più forti qualche momento nevoso non escluso anche su diverse zone pianeggianti, Roma compresa.

Certamente potrebbe nevicare in modo più consistente nel Frusinate, così come in Irpinia ma la nevicata coreografica potrebbero vederla anche i romani, specie quelli di Roma nord o di Fiano, giusto per citare un borgo.
Neve attesa anche sulla Lucania oltre i 300-500m.

Nelle ore successive invece la componente nord-orientale smonterà tutto il "castello" di neve sul Lazio rendendo l'aria troppo secca e favorendo schiarite, mentre la neve cadrà nuovamente sul medio Adriatico e in parte ancora sulla Campania interna sino a 300m circa.

Qualche debole nevicata potrebbe interessare anche l'Emilia centro-orientale e il basso Veneto, mentre potrebbe essere pioggia sulla Romagna, almeno sulla costa.

Nel frattempo aria sempre più fredda comincerà ad affluire su nord Italia, per arrivare a raggiungere i -10°C a 1500m già nella notte su lunedì 16 gennaio.


 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 10.37: A1 Roma-Napoli

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Allacciamento Asse Mediano (Km. 749,9) e Allacciamento Asse Suppo..…

h 10.22: A1 Milano-Bologna

coda

Code causa mostra a Parma (Km. 110,4) in uscita in direzione da Bologna dalle 08:07 del 25 mar 20..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum