Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abetone(PT) 25 Febbraio 20 - 40 cm Aperti
Airolo 26 Febbraio 10 - 100 cm Aperti
Alagna Valsesia(VC) 26 Febbraio 10 - 190 cm Aperti
Alleghe(BL) 26 Febbraio 30 - 80 cm Aperti
Alpe Cermis(TN) 26 Febbraio 60 - 75 cm Aperti
Alpe di Mera(VC) 13 Febbraio 2 - 70 cm Aperti
Alpe di Siusi(BZ) 26 Febbraio 7 - 43 cm Aperti
Alta Badia(BZ) 26 Febbraio 10 - 35 cm Aperti
Alta Pusteria(BZ) 26 Febbraio 35 - 75 cm Aperti
Altopiano di Asiago(VI) 11 Febbraio 10 - 70 cm Aperti
Andalo(TN) 13 Febbraio 10 - 65 cm Aperti
Andermatt 26 Febbraio 30 - 215 cm Aperti
Aprica(SO) 24 Febbraio 30 - 130 cm Aperti
Argentera(CN) 21 Febbraio 55 - 200 cm Aperti
Arosa 26 Febbraio 60 - 100 cm Aperti
Artesina(CN) 14 Febbraio 100 - 180 cm Aperti
Asiago(VI) 11 Febbraio 10 - 70 cm Aperti
Ayas(AO) 26 Febbraio 50 - 90 cm Aperti
Badia(BZ) 26 Febbraio 10 - 35 cm Aperti
Bardonecchia(TO) 22 Febbraio 60 - 160 cm Aperti
Barzio(LC) 17 Febbraio 20 - 40 cm Aperti
Bettmeralp 26 Febbraio 44 - 93 cm Aperti
Bolognola(MC) 02 Gennaio n/d Chiusi
Bormio(SO) 24 Febbraio 40 - 100 cm Aperti
Bressanone(BZ) 26 Febbraio 48 - 92 cm Aperti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

MODELLO EUROPEO: inizio settimana prossima con il FREDDO sull'Italia

Sembra ormai certo il primo episodio freddo di questa stagione invernale in Italia.

In primo piano - 12 Gennaio 2016, ore 09.06

Finalmente il freddo! Per ora è presente solo sulla carta, ma la speranza che possa diventare realtà nei prossimi giorni non è più remota.

Il tepore e la mitezza sono indubbiamente cose gradite, ma quando si esagera vengono compromessi (o alterati) tutti gli equilibri naturali che fanno parte della vita che ci circonda. Di conseguenza, ben venga una svolta fredda sulla nostra Penisola.

Il freddo dovrebbe iniziare nel prossimo week-end e continuare anche all'inizio della settimana prossima. La cartina ci mostra le temperature a 1500 metri di quota (circa) previste per la giornata di martedì 19 gennaio dal modello europeo.

Come si può notare, buona parte del settore centro-orientale europeo sarà in condizioni di gelo. In Italia, le regioni maggiormente interessate da questa ondata fredda saranno le centrali adriatiche, l'Appennino e il meridione, dove arriveranno nevicate anche a bassissima quota.

Al nord e lungo il Tirreno avremo invece un freddo secco, con cielo sereno e forte vento di Tramontana che esaspererà non poco la sensazione percepita dal nostro corpo.

Urgono ovviamente conferme, ma l'insistenza delle elaborazioni nel prevedere la suddetta situazione alzano non poco la probabilità di successo. Continuate pertanto a seguirci...

Se metti "Mi piace" sulla nostra pagina Facebook riceverai i nostri aggiornamenti meteo direttamente sulla tua bacheca di Facebook e potrai interagire con tutti gli altri nostri fan: https://www.facebook.com/MeteoLive 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 13.27: SS202 Triestina

coda rallentamento

Code causa traffico intenso nel tratto compreso tra Incrocio Trieste-Via Servola (Km. 35) e Incroci..…

h 13.25: A1 Roma-Napoli

incidente

Incidente a Ferentino in uscita in direzione da Roma dalle 12:54 del 26 feb 2017…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum