Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abetone(PT) 04 Agosto 20 - 80 cm Chiusi
Airolo 31 Marzo n/d Chiusi
Alagna Valsesia(VC) 30 Aprile n/d Chiusi
Alleghe(BL) 30 Settembre - assente - Chiusi
Alpe Cermis(TN) 30 Settembre n/d Aperti
Alpe di Mera(VC) 20 Febbraio n/d Chiusi
Alpe di Siusi(BZ) 30 Settembre n/d Aperti
Alta Badia(BZ) 30 Settembre n/d Aperti
Alta Pusteria(BZ) 23 Giugno n/d Chiusi
Altopiano di Asiago(VI) 22 Aprile n/d Chiusi
Andalo(TN) 23 Agosto - assente - Chiusi
Andermatt 28 Settembre - assente - Chiusi
Aprica(SO) 15 Aprile n/d Chiusi
Argentera(CN) 15 Aprile n/d Chiusi
Arosa 05 Settembre n/d Aperti
Artesina(CN) 15 Aprile n/d Chiusi
Asiago(VI) 22 Aprile n/d Chiusi
Ayas(AO) 30 Marzo n/d Chiusi
Badia(BZ) 30 Settembre n/d Aperti
Bardonecchia(TO) 17 Aprile n/d Chiusi
Barzio(LC) 08 Aprile n/d Chiusi
Bettmeralp 08 Luglio n/d Chiusi
Bolognola(MC) 02 Gennaio n/d Chiusi
Bormio(SO) 12 Aprile n/d Chiusi
Bressanone(BZ) 30 Settembre n/d Aperti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

MODELLO EUROPEO: il grande anticiclone sull'Europa, ma...

La previsione DETERMINISTICA del modello europeo CONFERMA l'avvento di una lunga fase anticiclonica per il nostro Paese in questa prima metà di luglio, tuttavia la media Ensemble calcolata dallo stesso modello pare invece calcare un po' più la mano su scenari di tempo INSTABILE specie al nord.

In primo piano - 2 Luglio 2016, ore 20.40

La previsione deterministica del modello europeo, analogamente con quanto previsto da altri centri di calcolo, mette risalto ad una situazione atmosferica che, alle basse latitudini d'Europa, sarebbe ancora governata dagli anticicloni. Tale situazione sarebbe senz'ombra di dubbio favorita da un forte tiraggio della corrente a getto zonale che trascinerebbe sull'Europa la propaggine più orientale dell'anticiclone delle Azzorre.

Verrebbero una buona volta soppresse le dinamiche meridiane a favore di una circolazione assai più regolare e prevedibile portata dalle correnti occidentali che, solo occasionalmente, mostreranno delle ondulazioni generalmente poco accentuate.

Tale situazione sembra avere le carte in regola per potersi rinnovare uguale a se stessa almeno sino al termine della prima metà di luglio, in seguito la previsione diviene molto incerta.

La linea di tendenza basata sul RUN DETERMINISTICO del modello europeo, pone enfasi ad un forte anticiclone appolaiato sull'area mediterranea che persisterebbe sin verso l'inizio della seconda decade del mese, una condizione che porterebbe sull'Europa una circolazione instabile confinata a latitudini abbastanza elevate mentre sull'area mediterranea, caldo, sole e tempo estivo si concederebbero senza problemi, da nord a sud.

Di diverso avviso appare tuttavia la PREVISIONE ENSEMBLE dello stesso modello che metterebbe invece in risalto un flusso instabile oceanico assai più basso di latudine, in grado pertanto di interessare anche parte del nostro Paese, con particolare riferimento alle regioni settentrionali.

Dove sta la verità?

Nei prossimi giorni sapremo senza dubbio darvi qualche indicazione più precisa. Seguite gli aggiornamenti. 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 20.33: A1 Milano-Bologna

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Fidenza (Km. 90,4) e Fiorenzuola (Km. 74) in direzione Milano..…

h 20.32: A90-GRA Appia-Aurelia

coda incidente

Code, incidente a 976 m prima di Svincolo 29: Parco dei Medici in direzione Gra-Aurelia…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum