Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 18 Gennaio 10 - 30 cm Aperti
Abetone(PT) 18 Gennaio 50 - 70 cm Aperti
Adelboden 18 Gennaio 45 - 70 cm Aperti
Airolo 18 Gennaio 10 - 40 cm Aperti
Ala di Stura(TO) 12 Gennaio 5 - 10 cm Chiusi
Alagna Valsesia(VC) 17 Gennaio 15 - 180 cm Aperti
Alleghe(BL) 18 Gennaio 2 - 45 cm Aperti
Alpe Cermis(TN) 17 Gennaio 5 - 50 cm Aperti
Alpe di Mera(VC) 12 Gennaio 10 - 20 cm Aperti
Alpe di Siusi(BZ) 18 Gennaio 1 - 4 cm Aperti
Alta Badia(BZ) 18 Gennaio 20 - 10 cm Aperti
Alta Pusteria(BZ) 18 Gennaio 25 - 50 cm Aperti
Altopiano di Asiago(VI) 17 Gennaio 5 - 40 cm Aperti
Altopiano di Vezzena(TN) 17 Gennaio 30 - 40 cm Aperti
Andalo(TN) 18 Gennaio 5 - 20 cm Aperti
Andermatt 18 Gennaio 40 - 135 cm Aperti
Aprica(SO) 17 Gennaio 25 - 45 cm Aperti
Arcidosso(GR) 18 Gennaio 10 - 30 cm Aperti
Argentera(CN) 16 Gennaio 35 - 120 cm Aperti
Arosa 18 Gennaio 60 - 100 cm Aperti
Artesina(CN) 17 Gennaio 50 - 90 cm Aperti
Asiago(VI) 17 Gennaio 5 - 40 cm Aperti
Auronzo di Cadore(BL) 17 Gennaio 10 - 15 cm Aperti
Avoriaz 18 Gennaio 80 - 90 cm Aperti
Ayas(AO) 17 Gennaio 35 - 80 cm Aperti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Modello europeo: il freddo resta protagonista, specie al nord e al centro

Anche questa mattina l'analisi del modello europeo è particolarmente interessante. Ve la proponiamo...

In primo piano - 11 Gennaio 2017, ore 09.30

Fase continentale...fase artica e poi di nuovo continentale. Tanti modi per dire "freddo e inverno" sulla nostra Penisola.

Il modello europeo questa mattina è prodigo di freddo ed eventi nevosi a bassa quota per molte regioni italiane. Un freddo destinato a durare almeno fino alla fine della prossima settimana.

La fase artica che diverrà realtà tra venerdì e sabato verrà preceduta da un breve episodio mite nella giornata di giovedì 12 gennaio. Successivamente, si faranno strada correnti da nord-ovest relativamente fredde, ma piuttosto instabili, con rovesci su molti settori della nostra Penisola nella giornata di venerdì 13 gennaio.

Tra sabato e domenica le correnti ruoteranno prima da nord e poi da est e si aprirà una nuova fase dettata dal freddo continentale sull'Italia.

Ecco cosa prevede il modello nostrano nella notte tra lunedì 16 e martedì 17 gennaio (seconda mappa).

Una vasta depressione fredda ricoprirà tutto lo scacchiere mediterraneo e italico. La neve in pianura sembra più probabile al centro e su alcuni settori del nord, mentre il meridione verrà interessato da correnti meno gelide e vedrà neve solo in Appennino.

Da notare il ponte altopressorio che si estenderà dalle Isole Britanniche al nord Europa, bloccando le correnti miti e umide dall'oceano.

La situazione fredda e perturbata tenderà a dilagare sempre più ad ovest. Sul finire della settimana prossima potrebbe arrivare lo scirocco, con nevicate più o meno abbondanti su alcuni settori del nord (specie il nord-ovest).

Lo scirocco, solitamente, rappresenta l'ultimo stadio di un'irruzione fredda. Solitamente in questa fase la neve arriva al nord, mentre al centro-sud le temperature tendono ad addolcirsi. Vedremo se le cose andranno realmente così.

Se metti "Mi piace" sulla nostra pagina Facebook riceverai i nostri aggiornamenti meteo direttamente sulla tua bacheca di Facebook e potrai interagire con tutti gli altri nostri fan: https://www.facebook.com/MeteoLive 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 18.58: A8 Milano-Varese

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Svincolo Di Busto Arsizio (Km. 24,5) e Svincolo Di Castellanza (K..…

h 18.57: A23 Palmanova-Tarvisio

problema

Mezzi spargisale in azione nel tratto compreso tra Gemona-Osoppo (Km. 44,9) e Pontebba (Km. 92,4)..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum