Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abetone(PT) 04 Agosto 20 - 80 cm Chiusi
Airolo 31 Marzo n/d Chiusi
Alagna Valsesia(VC) 30 Aprile n/d Chiusi
Alleghe(BL) 01 Ottobre - assente - Chiusi
Alpe Cermis(TN) 01 Ottobre n/d Aperti
Alpe di Mera(VC) 20 Febbraio n/d Chiusi
Alpe di Siusi(BZ) 01 Ottobre n/d Aperti
Alta Badia(BZ) 01 Ottobre n/d Aperti
Alta Pusteria(BZ) 23 Giugno n/d Chiusi
Altopiano di Asiago(VI) 22 Aprile n/d Chiusi
Andalo(TN) 23 Agosto - assente - Chiusi
Andermatt 28 Settembre - assente - Chiusi
Aprica(SO) 15 Aprile n/d Chiusi
Argentera(CN) 15 Aprile n/d Chiusi
Arosa 05 Settembre n/d Aperti
Artesina(CN) 15 Aprile n/d Chiusi
Asiago(VI) 22 Aprile n/d Chiusi
Ayas(AO) 30 Marzo n/d Chiusi
Badia(BZ) 01 Ottobre n/d Aperti
Bardonecchia(TO) 17 Aprile n/d Chiusi
Barzio(LC) 08 Aprile n/d Chiusi
Bettmeralp 08 Luglio n/d Chiusi
Bolognola(MC) 02 Gennaio n/d Chiusi
Bormio(SO) 12 Aprile n/d Chiusi
Bressanone(BZ) 01 Ottobre n/d Aperti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

MODELLO EUROPEO: analisi e prospettive per la seconda decade d'agosto

Nuovamente l'instabilità protagonista del nostro Paese dalla seconda metà della settimana, poi la rimonta dell'anticiclone nel periodo di Ferragosto. Un cenno anche all'evoluzione successiva. Vediamo nel dettaglio.

In primo piano - 8 Agosto 2016, ore 10.20

Uno spaccato d'estate Mediterranea che, muovendosi tra alcuni intermezzi di tempo instabile ed alcune espansioni anticicloniche, procede in modo sobrio; questo mese di agosto sta infatti presentando caratteristiche assai più normali rispetto a certe annate del recente passato, nelle quali l'espansione delle fasce anticicloniche subtropicali rappresentate in primis dall'anticiclone africano, erano decisamente più accentuate.

Questa mensilità di agosto presenta già nella sua prima metà, degli intermezzi di tempo instabile, garantiti da una buona attività delle correnti fresche di origine oceanica, oppure come nel caso dei prossimi giorni, di origine artica.

Il modello europeo mette infatti in evidenza una vasta figura di bassa pressione centrata col proprio perno in sede scandinava ed alimentata direttamente dalle masse d'aria già piuttosto fredde provenienti dalla regione polare. A favorire l'approfondimento di questa figura, la posizione defilata dell'anticiclone delle Azzorre, rintanato nel pieno dell'oceano Atlantico quel tanto che basta da favorire discese d'aria più fresca lungo il suo fianco orientale. Ecco quindi affacciarsi condizioni di tempo instabile lungo lo stivale italiano, con i primi temporali già dalla serata di martedì 9 agosto su Alpi, Prealpi e pianure settentrionali, poi tra mercoledì 10 e giovedì 11 fenomeni che si diffonderanno rapidamente al resto del nord e sul centro Italia. Seguirebbe un calo piuttosto netto delle temperature tra giovedì 11 e venerdì 12. 

Il modello europeo mette poi in luce una provvidenziale espansione anticiclonica che salverebbe le vacanze di molti italiani; il periodo di FERRAGOSTO dovrebbe infatti trascorrere sotto condizioni atmosferiche STABILI, nelle quali dovremo aspettarci una nuova ripresa delle temperature sino a valori estivi. Il periodo in assoluto più stabile, viene identificato dall'aggiornamento mattutino del modello europeo tra domenica 14 e mercoledì 17 agosto, poi forse un nuovo cambiamento potrebbe affacciarsi dai quadranti occidentali (da confermare).

Seguite gli aggiornamenti. 
 


 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 12.21: SS1 Via Aurelia

frana

Caduta massi a 7,4 km prima di Chiavari/Innesto Ss225 Della Fontanabuona (Km. 481) in entrambe le..…

h 12.19: A1 Roma-Napoli

incendio

Incendio nel tratto compreso tra Pontecorvo (Km. 658,3) e Cassino (Km. 669,6) in direzione Napoli..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum