Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 21 Marzo 0 - 30 cm Chiusi
Abetone(PT) 25 Marzo 20 - 50 cm Aperti
Adelboden 26 Marzo 0 - 100 cm Aperti
Airolo 26 Marzo 0 - 160 cm Aperti
Ala di Stura(TO) 23 Marzo 10 - 20 cm Aperti
Alagna Valsesia(VC) 24 Marzo 20 - 220 cm Aperti
Alleghe(BL) 26 Marzo 30 - 80 cm Aperti
Alpe Cermis(TN) 23 Marzo 5 - 50 cm Aperti
Alpe di Mera(VC) 23 Marzo 10 - 50 cm Aperti
Alpe di Siusi(BZ) 26 Marzo 5 - 40 cm Aperti
Alta Badia(BZ) 24 Marzo 5 - 30 cm Aperti
Alta Pusteria(BZ) 26 Marzo 20 - 60 cm Aperti
Altopiano di Asiago(VI) 23 Marzo 0 - 30 cm Aperti
Altopiano di Vezzena(TN) 23 Marzo 30 - 50 cm Aperti
Andalo(TN) 24 Marzo 5 - 90 cm Aperti
Andermatt 26 Marzo 10 - 400 cm Aperti
Aprica(SO) 25 Marzo 30 - 120 cm Aperti
Arcidosso(GR) 21 Marzo 0 - 30 cm Chiusi
Argentera(CN) 25 Marzo 35 - 160 cm Aperti
Arosa 26 Marzo 80 - 150 cm Aperti
Artesina(CN) 24 Marzo 30 - 90 cm Aperti
Asiago(VI) 23 Marzo 0 - 30 cm Aperti
Auronzo di Cadore(BL) 21 Marzo 20 - 0 cm Chiusi
Avoriaz 26 Marzo 70 - 160 cm Aperti
Ayas(AO) 24 Marzo - assente - Chiusi
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Modello canadese PAZZO: che FREDDO all'inizio di ottobre sull'Italia (guardate la cartina all'interno!)

L'alta pressione dovrebbe defilarsi in Oceano e consentire l'arrivo di masse d'aria fredda sulla nostra Penisola.

In primo piano - 22 Settembre 2016, ore 10.37

Brrr, che freddo! E' ciò che sentenzia oggi il modello canadese per i primi giorni di ottobre.

Stiamo ovviamente parlando di freddo rapportato al periodo in questione, di conseguenza nessuno si aspetti la neve e tantomeno il gelo.

Le mappe mostrate stamattina dal modello di oltre oceano contemplano però uno shock termico non indifferente, che potrebbe abbracciare gran parte del nostro Continente, Italia compresa.

In altre parole, l'alta pressione potrebbe disporsi in Oceano, a baluardo delle umide perturbazioni da ovest. Sul suo bordo orientale correnti fredde di matrice artica potrebbero scendere verso l'Europa centrale e l'Italia, con direttrice nord/sud.

 

Ecco la mappa che gli appassionati del freddo stavano aspettando. Le correnti fredde sono indicate dalle frecce blu e come si nota dalla cartina potrebbero irrompere con solerzia sia sull'Europa centrale che sull'Italia.

Con questa situazione non si possono escludere spruzzate di neve in Appennino a quote decisamente basse rapportate al periodo stagionale in essere.

Ad accentuare il tutto, una notevole ventilazione dai quadranti settentrionali che farà rispolverare abiti più pesanti.

Attenzione però! Si tratta solo di un'ipotesi a lungo termine che andrà sicuramente rivisitata; di conseguenza, chi aspetta con ansia un po' di freddo, non ci metta su troppo il cuore.

Se metti "Mi piace" sulla nostra pagina Facebook riceverai i nostri aggiornamenti meteo direttamente sulla tua bacheca di Facebook e potrai interagire con tutti gli altri nostri fan: https://www.facebook.com/MeteoLive 

 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 00.28: A24 Roma-Teramo

rain

Pioggia nel tratto compreso tra Allacciamento G.R.A. e Carsoli-Oricola (Km. 50,5) in entrambe le..…

h 00.25: A24 Roma-Teramo

problema

Mezzi spargisale in azione nel tratto compreso tra Carsoli-Oricola (Km. 50,5) e Colledara-San Gabri..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum