Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 21 Marzo 0 - 30 cm Chiusi
Abetone(PT) 24 Marzo 20 - 50 cm Aperti
Adelboden 24 Marzo 0 - 80 cm Aperti
Airolo 24 Marzo - assente - Chiusi
Ala di Stura(TO) 23 Marzo 10 - 20 cm Aperti
Alagna Valsesia(VC) 24 Marzo 20 - 220 cm Aperti
Alleghe(BL) 24 Marzo 30 - 80 cm Aperti
Alpe Cermis(TN) 23 Marzo 5 - 50 cm Aperti
Alpe di Mera(VC) 23 Marzo 10 - 50 cm Aperti
Alpe di Siusi(BZ) 24 Marzo 5 - 40 cm Aperti
Alta Badia(BZ) 24 Marzo 5 - 30 cm Aperti
Alta Pusteria(BZ) 24 Marzo 20 - 60 cm Aperti
Altopiano di Asiago(VI) 23 Marzo 0 - 30 cm Aperti
Altopiano di Vezzena(TN) 23 Marzo 30 - 50 cm Aperti
Andalo(TN) 24 Marzo 5 - 90 cm Aperti
Andermatt 24 Marzo 10 - 400 cm Aperti
Aprica(SO) 24 Marzo 30 - 120 cm Aperti
Arcidosso(GR) 21 Marzo 0 - 30 cm Chiusi
Argentera(CN) 20 Marzo 20 - 120 cm Aperti
Arosa 24 Marzo 80 - 150 cm Aperti
Artesina(CN) 24 Marzo 30 - 90 cm Aperti
Asiago(VI) 23 Marzo 0 - 30 cm Aperti
Auronzo di Cadore(BL) 21 Marzo 20 - 0 cm Chiusi
Avoriaz 24 Marzo 80 - 170 cm Aperti
Ayas(AO) 24 Marzo - assente - Chiusi
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

MODELLO AMERICANO: spiccata variabilità per tutta la settimana e...

La media degli scenari vede l'alta pressione sempre più nel ruolo della comparsa sullo scenario europeo.

In primo piano - 29 Febbraio 2016, ore 09.32

L'alta pressione sempre più l'ombra di se stessa con il Mediterraneo a ricevere le piogge abbondanti che erano stato comunque le protagoniste degli ultimi 15 anni, dopo la rara siccità dell'inverno appena trascorso, che ci aveva fatto rivivere incubi secchi stile anni 90.

Marzo insomma dovrebbe rimettere le cose a posto, risultando termicamente non lontano dalle medie, almeno nella sua prima metà e instabile e dinamico come ci si aspetterebbe da un mese di transizione come questo.

Si comincerà con lo strappo temporalesco tra mercoledì e giovedì: un impulso freddo valicherà le Alpi, interesserà soprattutto Lombardia e Triveneto, poi Emilia-Romagna, per puntare subito dopo sul centro-sud e coinvolgere maggiormente il nostro versante adriatico.

L'aria fredda che lo accompagnerà potrà innescare anche qualche breve nevicata sia su centro-est Alpi che su centro-nord Appennino sin sotto i 1000m.

La media degli scenari del modello americano la vede dunque così, poi pasticcia un po' per il fine settimana, dove conferma l'inserimento di una saccatura in discesa dal nord Atlantico ma non riesce a capire quanto la curvatura delle correnti risulterà ciclonica e dove si formeranno eventuali minimi depressionari.

Si colgono però 4 elementi importanti:
1 la prosecuzione della fase instabile, a tratti perturbata ad oltranza, visto che anche le mappe successive continuano a mostrare scenari depressionari o comunque ciclonici per il nostro Paese
2 il ruolo ormai appannato dell'alta pressione
3 l'indebolimento fisiologico del vortice polare
4 la scarsità di freddo presente in Europa

Questo quarto punto è davvero la nota dolente perché in altre stagioni anche marzo ha regalato episodi nevosi sino in pianura che in un simile contesto non sembrano ipotizzabili proprio per il modesto inserimento di aria fredda sul Continente e di conseguenza anche sul nostro territorio.

E' appena il caso di aggiungere che quando nevicò in aprile nel 1991 in Valpadana il nord fu abbracciato dall'isoterma dei -5°C a 1500m.



 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 18.53: A90-GRA Salaria-Casilina

coda rallentamento

Code causa traffico intenso nel tratto compreso tra Svincolo 16: Via Prenestina (Km. 34,6) e Svinco..…

h 18.51: A1 Milano-Bologna

coda

Code per 5 km causa traffico congestionato nel tratto compreso tra Fiorenzuola (Km. 74) e Allaccia..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum