Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 20 Gennaio 15 - 40 cm Aperti
Abetone(PT) 20 Gennaio 50 - 70 cm Aperti
Adelboden 20 Gennaio 37 - 70 cm Aperti
Airolo 20 Gennaio 10 - 40 cm Aperti
Ala di Stura(TO) 19 Gennaio 10 - 20 cm Aperti
Alagna Valsesia(VC) 20 Gennaio 15 - 180 cm Aperti
Alleghe(BL) 20 Gennaio 2 - 45 cm Aperti
Alpe Cermis(TN) 19 Gennaio 5 - 50 cm Aperti
Alpe di Mera(VC) 19 Gennaio 10 - 20 cm Aperti
Alpe di Siusi(BZ) 20 Gennaio 1 - 4 cm Aperti
Alta Badia(BZ) 20 Gennaio 20 - 10 cm Aperti
Alta Pusteria(BZ) 20 Gennaio 25 - 50 cm Aperti
Altopiano di Asiago(VI) 17 Gennaio 5 - 40 cm Aperti
Altopiano di Vezzena(TN) 19 Gennaio 30 - 40 cm Aperti
Andalo(TN) 20 Gennaio 5 - 20 cm Aperti
Andermatt 20 Gennaio 40 - 130 cm Aperti
Aprica(SO) 20 Gennaio 25 - 45 cm Aperti
Arcidosso(GR) 20 Gennaio 15 - 40 cm Aperti
Argentera(CN) 16 Gennaio 35 - 120 cm Aperti
Arosa 20 Gennaio 60 - 100 cm Aperti
Artesina(CN) 20 Gennaio 50 - 90 cm Aperti
Asiago(VI) 17 Gennaio 5 - 40 cm Aperti
Auronzo di Cadore(BL) 17 Gennaio 10 - 15 cm Aperti
Avoriaz 20 Gennaio 80 - 90 cm Aperti
Ayas(AO) 20 Gennaio 35 - 80 cm Aperti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

MODELLO AMERICANO: severo MALTEMPO all'inizio della prossima settimana in Italia: è credibile questa evoluzione?

Il modello americano contempla questa mattina una situazione fortemente perturbata sull'Italia all'inizio della settimana prossima. Scopriamo se questa tendenza è credibile.

In primo piano - 11 Febbraio 2016, ore 09.22

Fa quasi impressione il "gorgo depressionario" disegnato questa mattina dal run ufficiale del modello americano per l'inizio della settimana prossima. La prima cartina inquadra la situazione attesa per martedì 16 febbraio.

E' una configurazione che promette severo maltempo soprattutto al nord, sulla Sardegna e il versante tirrenico.

La neve cadrebbe anche a bassa quota in una prima fase sulle regioni settentrionali (con quota comunque da valutare), ma le correnti di Scirocco che si muoveranno in seno alla depressione potrebbero rapidamente rialzare il limite dei bianchi fiocchi nell'arco della giornata.

Se questa situazione divenisse reale, oltre ad un cospicuo carico di pioggia e di neve in montagna, ci sarà da tenere conto di forti venti che metteranno i bacini italiani in cattive condizioni.

Lo scenario perturbato contemplato dal modello americano è credibile? Per rispondere a questa domanda, osserviamo la media degli scenari imbastita questa mattina dall'elaborato in questione.

La seconda cartina riassume le 20 corse alternative elaborate dal modello, compresa ovviamente quella ufficiale e il run di controllo.

Come si può notare, non ci sono sostanziali differenze con l'ipotesi ufficiale. In altre parole, quasi tutte le corse alternative del modello vedono uno scenario simile a quello sopra descritto.

Ciò significa che gli scenari di maltempo ipotizzati dall'elaborato di oltre oceano potrebbero essere credibili. Serviranno ovviamente altri aggiornamenti, stante la distanza previsionale ancora abbastanza impervia. Continuate pertanto a seguirci...


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 18.58: A1 Milano-Bologna

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Melegnano (Km. 7,7) e Allacciamento Tangenziale Ovest Di Milano (..…

h 18.57: A1 Firenze-Roma

coda rallentamento

Code causa traffico intenso a Firenze Sud (Km. 300,9) in uscita in entrambe le direzioni dalle 18..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum