Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 21 Marzo 0 - 30 cm Chiusi
Abetone(PT) 24 Marzo 20 - 50 cm Aperti
Adelboden 24 Marzo 0 - 100 cm Aperti
Airolo 24 Marzo - assente - Chiusi
Ala di Stura(TO) 23 Marzo 10 - 20 cm Aperti
Alagna Valsesia(VC) 24 Marzo 20 - 220 cm Aperti
Alleghe(BL) 24 Marzo 30 - 80 cm Aperti
Alpe Cermis(TN) 23 Marzo 5 - 50 cm Aperti
Alpe di Mera(VC) 23 Marzo 10 - 50 cm Aperti
Alpe di Siusi(BZ) 24 Marzo 5 - 40 cm Aperti
Alta Badia(BZ) 24 Marzo 5 - 30 cm Aperti
Alta Pusteria(BZ) 24 Marzo 20 - 60 cm Aperti
Altopiano di Asiago(VI) 23 Marzo 0 - 30 cm Aperti
Altopiano di Vezzena(TN) 23 Marzo 30 - 50 cm Aperti
Andalo(TN) 24 Marzo 5 - 90 cm Aperti
Andermatt 24 Marzo 10 - 400 cm Aperti
Aprica(SO) 24 Marzo 30 - 120 cm Aperti
Arcidosso(GR) 21 Marzo 0 - 30 cm Chiusi
Argentera(CN) 20 Marzo 20 - 120 cm Aperti
Arosa 24 Marzo 80 - 150 cm Aperti
Artesina(CN) 24 Marzo 30 - 90 cm Aperti
Asiago(VI) 23 Marzo 0 - 30 cm Aperti
Auronzo di Cadore(BL) 21 Marzo 20 - 0 cm Chiusi
Avoriaz 24 Marzo 80 - 170 cm Aperti
Ayas(AO) 24 Marzo - assente - Chiusi
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Modello americano: PEGGIORA da martedì 21 marzo! (LE MAPPE)

Cambiamento del tempo in vista per la prossima settimana? Il modello americano ci crede!

In primo piano - 15 Marzo 2017, ore 08.59

Prima di addentrarci tra le maglie del modello americano, una premessa importante: è vero che quasi tutti i modelli questa mattina optano per un cambiamento più o meno marcato della situazione all'inizio della settimana prossima, ma è altrettanto vero che la situazione è ancora assai incerta: chi aspetta la pioggia per questioni agricole non ci metta su il cuore, anche se qualcosa sembra muoversi da questo punto di vista.

Fatte queste doverose considerazioni, la linea intrapresa questa mattina dal modello di oltre oceano è confortante per l'arrivo della pioggia anche su regioni che ne hanno davvero bisogno (segnatamente il nord Italia).

Il primo giorno della primavera astronomica (martedì 21 marzo) confezionerà il cambiamento tramite l'ingresso di una saccatura sul bacino centro-occidentale del Mediterraneo (prima mappa)

In una prima fase, il guasto sarà attivo soprattutto alle quote superiori, ma risulterà sufficiente per destabilizzare il tempo ad iniziare dal nord, dalla Sardegna e dalle regioni del versante tirrenico dove si materializzeranno rovesci.

Il cambiamento vero e proprio, operato da una saccatura ben strutturata al suolo e coadiuvata da un minimo sul Mar Ligure, diverrà realtà in Italia nella giornata di mercoledì 22 marzo (seconda mappa).

Se la tesi del modello americano trovasse conferme, al nord e su gran parte del centro arriverebbero piogge discretamente organizzate, unitamente a nevicate sulle Alpi a quote non troppo elevate.

Il maltempo si estenderebbe successivamente anche al meridione, introducendo una diminuzione della temperatura specie sotto le precipitazioni più intense.

Vi ricordiamo di seguire i prossimi aggiornamenti perchè la situazione è ancora in evoluzione.

Se metti "Mi piace" sulla nostra pagina Facebook riceverai i nostri aggiornamenti meteo direttamente sulla tua bacheca di Facebook e potrai interagire con tutti gli altri nostri fan: https://www.facebook.com/MeteoLive 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 06.54: A1 Roma-Napoli

blocco incidente

Tratto chiuso causa incidente nel tratto compreso tra Anagni - Fiuggi (Km. 603,5) e Ferentino in..…

h 06.46: A1 Roma-Napoli

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Anagni - Fiuggi (Km. 603,5) e Ferentino in direzione Napoli da..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum