Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 22 Febbraio 5 - 35 cm Aperti
Abetone(PT) 22 Febbraio 20 - 50 cm Aperti
Adelboden 22 Febbraio 24 - 65 cm Aperti
Airolo 22 Febbraio 10 - 150 cm Aperti
Ala di Stura(TO) 19 Febbraio 10 - 20 cm Aperti
Alagna Valsesia(VC) 22 Febbraio 10 - 190 cm Aperti
Alleghe(BL) 22 Febbraio 30 - 80 cm Aperti
Alpe Cermis(TN) 22 Febbraio 5 - 50 cm Aperti
Alpe di Mera(VC) 19 Febbraio 10 - 50 cm Aperti
Alpe di Siusi(BZ) 22 Febbraio 7 - 40 cm Aperti
Alta Badia(BZ) 22 Febbraio 10 - 40 cm Aperti
Alta Pusteria(BZ) 22 Febbraio 35 - 75 cm Aperti
Altopiano di Asiago(VI) 19 Febbraio 0 - 70 cm Aperti
Altopiano di Vezzena(TN) 19 Febbraio 30 - 50 cm Aperti
Andalo(TN) 22 Febbraio 25 - 65 cm Aperti
Andermatt 22 Febbraio 30 - 215 cm Aperti
Aprica(SO) 22 Febbraio 30 - 130 cm Aperti
Arcidosso(GR) 22 Febbraio 5 - 35 cm Aperti
Argentera(CN) 22 Febbraio 55 - 200 cm Aperti
Arosa 22 Febbraio 60 - 100 cm Aperti
Artesina(CN) 22 Febbraio 120 - 200 cm Aperti
Asiago(VI) 19 Febbraio 0 - 70 cm Aperti
Auronzo di Cadore(BL) 22 Febbraio 10 - 40 cm Aperti
Avoriaz 22 Febbraio 90 - 120 cm Aperti
Ayas(AO) 22 Febbraio 50 - 90 cm Aperti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

MODELLO AMERICANO: la NEVE al nord tra venerdì 27 e sabato 28, poi il ruggito dell'Atlantico

Analizziamo assieme il possibile/probabile cambiamento del tempo in chiave INSTABILE sull'Italia tra venerdì e sabato prossimo, possibile l'arrivo della neve a bassa quota anche sulle regioni settentrionali. Poi un ribasso del Fronte Polare porterebbe nuove precipitazioni cariche di pioggia al nord e sui versanti tirrenici dello stivale.

In primo piano - 24 Gennaio 2017, ore 17.30

Trova ormai conferma da questi ultimi aggiornamenti, l'avvio di una fase atmosferica nella quale l'instabilità potrebbe finalmente tornare ad interessare anche le nostre regioni settentrionali; troveremo infatti una prima figura di bassa pressione prevista far breccia sul bacino del Mediterraneo entro il prossimo weekend, andando ad interagire con una circolazione d'aria assai più fredda di derivazione continentale. Il mix che verrà a crearsi, sarà ideale all'arrivo della NEVE anche a BASSA QUOTA sulle regioni di nord-ovest, dopo un lungo periodo siccitoso. Lo Scirocco tornerebbe a soffiare abbastanza deciso soprattutto sui settori di medio e basso Tirreno, in questa sede le precipitazioni sarebbero associate ad una risalita inevitabile della temperatura che confinerebbe i fiocchi su quote sempre più elevate. 

La circolazione sinottica che si preannuncia entro il termine di gennaio, sarebbe da considerare come uno step intermedio tra il vecchio pattern che ha scandito i ritmi del tempo nel mese di gennaio e l'insediamento di un nuovo pattern che ritroverà ragione di esistere nell'affermazione di una circolazione di tipo zonale, cioè caratterizzata da una prevalenza di venti occidentali.

Tale ventilazione riguarderà più nello specifico il nostro continente nella prima settimana di febbraio; ed ecco quindi farsi strada con grande enfasi, le perturbazioni oceaniche cariche di PIOGGIA questa volta indirizzata ai settori del medio/alto Tirreno ed alle regioni dell'Italia settentrionale. Se confermate, queste perturbazioni andrebbero ad inserirsi in un ciclo di tempo perturbato, i cui effetti sarebbero questa volta concentrati proprio sui settori dell'Italia settentrionale che potrebbero quindi veder riappianato il deficit della pioggia avuto in queste lunghe settimane invernali. 

Previsione da confermare.

Seguite gli aggiornamenti. 

 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 03.55: A33 Asti - Cuneo

fog

Nebbia a Svincolo Isola D'asti tra Alba ed Asti,visibilità 80/100 metri…

h 03.54: A27 Mestre-Belluno

fog

Nebbia a banchi nel tratto compreso tra Vittorio Veneto Sud (Km. 52,3) e Pian Di Vedoia-Ss51 Di Ale..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum