Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

MODELLO AMERICANO: intenso MALTEMPO all'inizio della prossima settimana? Controlliamo l'affidabilità...

Il modello di oltre oceano questa mattina contempla la possibilità di una fase perturbata sull'Italia all'inizio della settimana prossima. Per il momento la previsione gode di scarsa attendibilità.

In primo piano - 12 Dicembre 2016, ore 09.30

Il freddo da est ha fallito. Nei giorni scorsi abbiamo ribadito più volte che si trattava solo di una possibilità e che il rischio "ribaltone" era sempre dietro l'angolo.

Tramonta quindi l'ipotesi di una seconda decade mensile all'insegna del vero inverno sull'Italia. L'alta pressione sarà ancora troppo invadente per consentire attacchi perturbati o freddi nel cuore del Mediterraneo.

Volgendo lo sguardo oltre e arrivando al termine della seconda decade, il modello di oltre oceano contempla questa mattina la possibilità di una fase perturbata sul Bel Paese tra lunedi 19 e martedì 20 dicembre (prima mappa).

Si tratta della proiezione ufficiale del modello medesimo, che contemplerebbe la possibilità di qualche nevicata a bassa quota sul nord-ovest, quantomeno in una prima fase. Altrove arriverebbe tanta pioggia, mossa da intense correnti sciroccali con la neve arroccata solo a quote elevate.

E' credibile questa evoluzione? Per rispondere a questa domanda, interpelliamo la media degli scenari del modello medesimo. La seconda mappa mostra il quadro medio di tutti i cluster, compresa ovviamente la corsa ufficiale.

La cartina mostra la depressione iberica con scarsa propensione a muoversi verso levante.

Questa "reticenza" potrebbe esporre la Penisola ad un richiamo di correnti molto miti sciroccali (frecce rosse) con le eventuali precipitazioni che interesserebbero solo le Isole e l'estremo nord-ovest.

In altre parole, l'ipotesi imbastita questa mattina dal run ufficiale del modello americano risulta scarsamente credibile (circa il 30-35%). Vedremo se nei prossimi giorni questa percentuale sarà destinata a salire o a crollare del tutto.

Se metti "Mi piace" sulla nostra pagina Facebook riceverai i nostri aggiornamenti meteo direttamente sulla tua bacheca di Facebook e potrai interagire con tutti gli altri nostri fan: https://www.facebook.com/MeteoLive 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 00.10: A3 Salerno-Reggio Calabria

problema sdrucciolevole

Fondo stradale dissestato nel tratto compreso tra 2,558 km dopo A. di servizio Lamezia (Km. 317,4)..…

h 00.09: A26 Diramazione Predosa-Bettole

problema

Mezzi spargisale in azione nel tratto compreso tra Allacciamento A26 Ge Voltri-Gravellona T. e Alla..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum