Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 04 Maggio n/d Chiusi
Abetone(PT) 04 Maggio n/d Chiusi
Adelboden 31 Maggio n/d Chiusi
Airolo 31 Marzo n/d Chiusi
Ala di Stura(TO) 04 Aprile n/d Chiusi
Alagna Valsesia(VC) 18 Aprile n/d Chiusi
Alleghe(BL) 24 Settembre - assente - Chiusi
Alpe Cermis(TN) 07 Settembre - assente - Chiusi
Alpe di Mera(VC) 07 Settembre - assente - Chiusi
Alpe di Siusi(BZ) 24 Settembre n/d Aperti
Alta Badia(BZ) 07 Settembre - assente - Chiusi
Alta Pusteria(BZ) 23 Giugno n/d Chiusi
Altopiano di Asiago(VI) 23 Aprile n/d Chiusi
Altopiano di Vezzena(TN) 04 Aprile n/d Chiusi
Andalo(TN) 18 Aprile n/d Chiusi
Andermatt 21 Settembre - assente - Chiusi
Aprica(SO) 15 Aprile n/d Chiusi
Arcidosso(GR) 04 Maggio n/d Chiusi
Argentera(CN) 12 Aprile n/d Chiusi
Arosa 31 Maggio n/d Chiusi
Artesina(CN) 11 Aprile n/d Chiusi
Asiago(VI) 23 Aprile n/d Chiusi
Auronzo di Cadore(BL) 04 Aprile n/d Chiusi
Avoriaz 25 Aprile n/d Chiusi
Ayas(AO) 31 Agosto - assente - Chiusi
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

MODELLO AMERICANO: certezze e dubbi sul passaggio INSTABILE della prossima settimana

I dubbi e le certezze sul cambiamento del tempo previsto sull'Italia da metà della prossima settimana. Studiamone nel dettaglio le dinamiche e le intrinseche caratteristiche.

In primo piano - 9 Settembre 2016, ore 17.50

Sembra ormai appurato un cambio di guardia nella circolazione generale dell'atmosfera in ambito europeo con l'arrivo della prossima settimana; sperimenteremo infatti una nuova ondulazione della corrente a getto polare in corrispondenza dell'oceano Atlantico, evento che porterà già nel corso di questo fine settimana (sabato 10 - domenica 11 settembre) la strutturazione di una vera e propria SACCATURA con un cambiamento deciso delle condizioni atmosferiche a partire dalla Penisola Iberica.

Ne deriverebbe poi la formazione di una depressione più isolata, quasi un cut-off ma ancora alimentato da quel poco d'aria fredda sufficiente a permetterne un suo avanzamento verso i settori centrali del Mediterraneo entro mercoledì 14 e giovedì 15 settembre. Essendo la direttrice di provenienza dell'impulso dai quadranti occidentali, sarebbero questa volta le regioni di nord-ovest, il medio e l'alto Tirreno a dover fare i conti con i fenomeni di instabilità più intensi e vigorosi. 

Esistono tuttavia ancora dubbi in merito l'effettiva validità della previsione, incertezze che riguardano la portanza della corrente a getto che, stando a quelli che sono gli aggiornamenti odierni, mostrerebbe sempre una certa difficoltà nel suo avanzamento verso il cuore dell'Europa, laddove anomalie termiche positive piuttosto importanti, renderebbero difficoltoso l'avanzare dell'impulso d'aria instabile verso i settori centrali del Mediterraneo. 

... In sintesi ...

- al momento l'ipotesi più probabile resta quella dell'aggancio, con precipitazioni temporalesche pronte ad intervenire al centro ed al nord (versanti tirrenici) a partire da mercoledì 14 settembre in avanti. Probabilità di realizzazione, 55%. 

- sprofondamento della circolazione depressionaria sul basso Mediterraneo con temporali intensi su Sardegna, Toscana, Lazio, probabilità 30%. 

- altre soluzioni previsionali, probabilità 15%


Seguite le prossime news.


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 04.04: A16 Napoli-Canosa

incidente

Rampa di accesso chiusa causa incidente a Baiano (Km. 26,6) in entrata in direzione Napoli dalle..…

h 03.04: A1 Roma-Napoli

incidente

Incidente tra Colleferro (Km. 592,5) e Valmontone (Km. 586,5) in direzione Roma dalle 03:00 del..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum