Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 04 Maggio n/d Chiusi
Abetone(PT) 04 Maggio n/d Chiusi
Adelboden 31 Maggio n/d Chiusi
Airolo 31 Marzo n/d Chiusi
Ala di Stura(TO) 04 Aprile n/d Chiusi
Alagna Valsesia(VC) 18 Aprile n/d Chiusi
Alleghe(BL) 26 Settembre - assente - Chiusi
Alpe Cermis(TN) 07 Settembre - assente - Chiusi
Alpe di Mera(VC) 07 Settembre - assente - Chiusi
Alpe di Siusi(BZ) 26 Settembre n/d Aperti
Alta Badia(BZ) 07 Settembre - assente - Chiusi
Alta Pusteria(BZ) 23 Giugno n/d Chiusi
Altopiano di Asiago(VI) 23 Aprile n/d Chiusi
Altopiano di Vezzena(TN) 04 Aprile n/d Chiusi
Andalo(TN) 18 Aprile n/d Chiusi
Andermatt 21 Settembre - assente - Chiusi
Aprica(SO) 15 Aprile n/d Chiusi
Arcidosso(GR) 04 Maggio n/d Chiusi
Argentera(CN) 12 Aprile n/d Chiusi
Arosa 31 Maggio n/d Chiusi
Artesina(CN) 11 Aprile n/d Chiusi
Asiago(VI) 23 Aprile n/d Chiusi
Auronzo di Cadore(BL) 04 Aprile n/d Chiusi
Avoriaz 25 Aprile n/d Chiusi
Ayas(AO) 31 Agosto - assente - Chiusi
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Modelli a confronto: arriveranno davvero le prime piogge autunnali da metà mese?

C'è ancora un certo margine di incertezza, espresso soprattutto dal modello americano.

In primo piano - 9 Settembre 2016, ore 09.04

E' il modello americano stamane a rendere più difficile lo scioglimento della prognosi per la svolta meteorologica della prossima settimana. Infatti vede piuttosto difficile la penetrazione del vortice depressionario che dovrebbe chiudere i conti con l'estate, restituire le piogge anche al nord e alle regioni centrali tirreniche e abbassare le temperature.

Se la corsa ufficiale addirittura ripropone un fallimento dell'operazione, già visto ieri mattina, la media degli scenari opta per un ingresso parziale, ma lascia poi aperta la porta ad un deciso cambio di circolazione, pur se posticipato al 19-20 del mese.

Il modello canadese invece è più che mai conciliante con quello europeo e propone il secco inserimento della saccatura con annesse precipitazioni proprio per giovedì 15, ricalcando in pieno quanto già evidenziato ieri, sia in sede ufficiale che di rianalisi.

Ad appoggiare il modello canadese c'è anche il Met Office con il modello Ukmo, che prevede una situazione molto simile con forzatura del blocco anticiclonico e ritorno delle precipitazioni al nord e sull'alto Tirreno.

Insomma, come ipotizzato stamane in apertura di giornale, i tradizionali "balletti" modellistici continuano, gli effetti fisarmonica nella previsione a lungo termine del resto ci saranno sempre.

Si può dire però che oggi risultano limitati al modello americano, è già un buon risultato.
In pratica si può credere nella pioggia da metà mese al 55-60%.

Seguite però tutti gli aggiornamenti!
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum