Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 04 Maggio n/d Chiusi
Abetone(PT) 04 Maggio n/d Chiusi
Adelboden 31 Maggio n/d Chiusi
Airolo 31 Marzo n/d Chiusi
Ala di Stura(TO) 04 Aprile n/d Chiusi
Alagna Valsesia(VC) 18 Aprile n/d Chiusi
Alleghe(BL) 26 Settembre - assente - Chiusi
Alpe Cermis(TN) 07 Settembre - assente - Chiusi
Alpe di Mera(VC) 07 Settembre - assente - Chiusi
Alpe di Siusi(BZ) 26 Settembre n/d Aperti
Alta Badia(BZ) 07 Settembre - assente - Chiusi
Alta Pusteria(BZ) 23 Giugno n/d Chiusi
Altopiano di Asiago(VI) 23 Aprile n/d Chiusi
Altopiano di Vezzena(TN) 04 Aprile n/d Chiusi
Andalo(TN) 18 Aprile n/d Chiusi
Andermatt 21 Settembre - assente - Chiusi
Aprica(SO) 15 Aprile n/d Chiusi
Arcidosso(GR) 04 Maggio n/d Chiusi
Argentera(CN) 12 Aprile n/d Chiusi
Arosa 31 Maggio n/d Chiusi
Artesina(CN) 11 Aprile n/d Chiusi
Asiago(VI) 23 Aprile n/d Chiusi
Auronzo di Cadore(BL) 04 Aprile n/d Chiusi
Avoriaz 25 Aprile n/d Chiusi
Ayas(AO) 31 Agosto - assente - Chiusi
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo stagionali 2016: come trascorreranno OTTOBRE e NOVEMBRE?

Le ultimissime proiezioni.

In primo piano - 31 Agosto 2016, ore 10.19

Il mese di ottobre potrebbe trascorrere quasi senza precipitazioni su diverse zone d'Italia, segnatamente al nord e sulla Francia meridionale. Impressionante l'anomalia prevista rispetto alla norma.

La presenza di un anticiclone potrebbe impedire l'ingresso delle perturbazioni atlantiche, oppure potrebbe instaurarsi un regime di correnti da nord tale da assicurare qualche fenomeno al centro e soprattutto al sud, ma con il settentrione che rimarrebbe in totale sottovento e in cielo sereno.

Scarsità di piogge rilevata anche in Spagna e più in generale sul centro Europa e questo farebbe pensare dunque più ad un dominio anticiclonico che a correnti settentrionali.

Stupisce però nell'analisi termica relativa allo stesso mese la totale mancanza di anomalie su centro Europa e Mediterraneo. E' vero che la serenità del cielo notturna andrebbe a compensare il soleggiamento diurno, però questa assenza di vere anomalie sull'Italia lascia un po' perplessi, così come la grande anomalia termica positiva su Scandinavia e Russia.

Tutto però si sistemerebbe a novembre, dove a cominciare dalle precipitazioni si noterebbe un confortante ritorno delle stesse sull'insieme del Continente, con accumuli anche superiori alla media su diverse aree.

Si tratterebbe di un segnale di tempo perturbato con assenza di anticicloni e diverse fasi dinamiche del tempo.

Logico che di fronte a precipitazioni abbondanti il quadro termico presenti anomalie positive, cioè i valori si presenteranno più miti del normale oltralpe e soprattutto sull'est europeo, segnale di una grande vivacità delle correnti atlantiche.

La vivacità delle correnti perturbate in arrivo da ovest e le precipitazioni relativamente abbondanti previste sull'Italia manterrebbero comunque i valori termici a cavallo delle medie del periodo.

Attendibilità? Le proiezioni vengono pubblicate per mettere a conoscenza il grande pubblico dei grandi sforzi che sta facendo la disciplina per arrivare ad ipotizzare a grandi linee l'andamento barico su lunghi intervalli temporali. Tali proiezioni non vanno usate dunque per scopi importanti, ma solo come curiosità.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum