Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 22 Gennaio 15 - 40 cm Aperti
Abetone(PT) 21 Gennaio 50 - 70 cm Aperti
Adelboden 22 Gennaio 34 - 70 cm Aperti
Airolo 22 Gennaio 10 - 40 cm Aperti
Ala di Stura(TO) 19 Gennaio 10 - 20 cm Aperti
Alagna Valsesia(VC) 20 Gennaio 15 - 180 cm Aperti
Alleghe(BL) 22 Gennaio 2 - 45 cm Aperti
Alpe Cermis(TN) 20 Gennaio 5 - 50 cm Aperti
Alpe di Mera(VC) 19 Gennaio 10 - 20 cm Aperti
Alpe di Siusi(BZ) 22 Gennaio 1 - 4 cm Aperti
Alta Badia(BZ) 20 Gennaio 20 - 10 cm Aperti
Alta Pusteria(BZ) 22 Gennaio 25 - 50 cm Aperti
Altopiano di Asiago(VI) 17 Gennaio 5 - 40 cm Aperti
Altopiano di Vezzena(TN) 20 Gennaio 30 - 40 cm Aperti
Andalo(TN) 20 Gennaio 5 - 20 cm Aperti
Andermatt 22 Gennaio 40 - 120 cm Aperti
Aprica(SO) 22 Gennaio 25 - 45 cm Aperti
Arcidosso(GR) 22 Gennaio 15 - 40 cm Aperti
Argentera(CN) 21 Gennaio 35 - 120 cm Aperti
Arosa 22 Gennaio 60 - 100 cm Aperti
Artesina(CN) 21 Gennaio 40 - 80 cm Aperti
Asiago(VI) 17 Gennaio 5 - 40 cm Aperti
Auronzo di Cadore(BL) 17 Gennaio 10 - 15 cm Aperti
Avoriaz 22 Gennaio 80 - 90 cm Aperti
Ayas(AO) 20 Gennaio 35 - 80 cm Aperti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo ponte di OGNISSANTI: cosa succederà? Cosa dicono gli aggiornamenti?

Le ultimissime analisi.

In primo piano - 21 Ottobre 2016, ore 08.55

Le possibilità di una decisa frenata del vortice polare per i primi di novembre oggi sono stati ridimensionati dal modello americano. Di conseguenza sono al momento scomparsi dalle emissioni ufficiali gli affondi freddi che si erano visti nelle ultime 24 ore nel lungo termine, cioè a partire dai primi giorni di novembre.

Tuttavia però lo spread, che raffronta ed rianalizza le emissioni di GFS e del modello gemello GEFS, non scarta a priori un'opzione perturbata, sia pure non fredda, per i primi giorni di novembre, ponendo una saccatura in sfondamento al nord e al centro, con evidente rischio di precipitazioni.

L'ipotesi però non va oltre un'affidabilità del 45%, mentre sembra un po' più probabile una fase caratterizzata da correnti da nord-ovest, dunque variabile con qualche fenomeno al centro e al sud e tempo sostanzialmente migliore al nord, specie ad ovest, in un contesto termico fresco ma non freddo.

La fase da nord-ovest viene letta dalla media degli scenari, che invece ieri sembrava più orientata verso un affondo più marcato delle correnti da nord sull'Italia a causa del rallentamento della corrente a getto, frenata che oggi appare molto meno importante.

Tenete però presente che i modelli sono ballerini e che questo effetto "fisarmonica" può indurre all'errore. Bisognerà dunque attendere la giornata di sabato per avere un quadro più preciso dell'andamento del Ponte.

AL MOMENTO
Sabato 29 ottobre; ancora tempo instabile al sud con gli ultimi temporali, tendenza a miglioramento, clima fresco su tutto il Paese.

Domenica 30 ottobre: bel tempo ovunque, un po' freddo al mattino.

Lunedi 31 ottobre e seguenti: correnti da nord-ovest con tempo variabile ma fenomeni circoscritti all'estremo nord-est, al centro e al sud e di breve durata. Temperature in lieve calo, salvo al nord-ovest per effetto del foehn.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 05.08: A4 Milano-Brescia

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Interconnessione A21 (Km. 223,5) e Brescia Ovest (Km. 217,3) in..…

h 05.06: A20 Messina-Palermo

blocco

Traghetti fuori servizio causa chiusura dovuta a maltempo a Svincolo Messina Sud Tremestieri Chius..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum