Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 21 Febbraio 5 - 35 cm Aperti
Abetone(PT) 21 Febbraio 20 - 50 cm Aperti
Adelboden 21 Febbraio 30 - 74 cm Aperti
Airolo 21 Febbraio 10 - 150 cm Aperti
Ala di Stura(TO) 19 Febbraio 10 - 20 cm Aperti
Alagna Valsesia(VC) 20 Febbraio 10 - 190 cm Aperti
Alleghe(BL) 21 Febbraio 30 - 80 cm Aperti
Alpe Cermis(TN) 19 Febbraio 5 - 50 cm Aperti
Alpe di Mera(VC) 19 Febbraio 10 - 50 cm Aperti
Alpe di Siusi(BZ) 21 Febbraio 7 - 40 cm Aperti
Alta Badia(BZ) 21 Febbraio 10 - 40 cm Aperti
Alta Pusteria(BZ) 21 Febbraio 35 - 75 cm Aperti
Altopiano di Asiago(VI) 19 Febbraio 0 - 70 cm Aperti
Altopiano di Vezzena(TN) 19 Febbraio 30 - 50 cm Aperti
Andalo(TN) 20 Febbraio 25 - 65 cm Aperti
Andermatt 21 Febbraio 36 - 215 cm Aperti
Aprica(SO) 21 Febbraio 30 - 130 cm Aperti
Arcidosso(GR) 21 Febbraio 5 - 35 cm Aperti
Argentera(CN) 21 Febbraio 55 - 200 cm Aperti
Arosa 21 Febbraio 60 - 100 cm Aperti
Artesina(CN) 20 Febbraio 120 - 200 cm Aperti
Asiago(VI) 19 Febbraio 0 - 70 cm Aperti
Auronzo di Cadore(BL) 19 Febbraio 10 - 40 cm Aperti
Avoriaz 20 Febbraio 90 - 120 cm Aperti
Ayas(AO) 20 Febbraio 50 - 90 cm Aperti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo marzo: potrà essere dinamico ed anche freddo?

Marzo potrebbe prendere una piega instabile e piuttosto fredda?

In primo piano - 17 Febbraio 2017, ore 09.14

Le sorti della prima decade di marzo sono legate al potenziale episodio perturbato di fine febbraio. Se la natura ci darà un segno, confermando questo peggioramento e dunque l'affondo meridiano sin nel Mediterraneo di questa saccatura, allora sarà più facile che anche il mese di marzo possa prendere una piega instabile con ripetuti affondi perturbati nell'area mediterranea.

Che possa risultare dinamico del resto lo prevedono anche le proiezioni del NOAA, il problema per loro saranno come sempre le temperature, che risulterebbero ancora complessivamente superiori alla media mensile.

Questo non esclude parentesi fredde, come quella che ad esempio stamane prova ad ipotizzare nella sua emissione ufficiale il modello americano.

Addirittura si prevede una spinta decisa verso nord dell'anticiclone delle Azzorre e una contemporanea discesa di aria fredda di origine artica continentale verso la Francia e marginalmente sul Mediterraneo.

Se la corrente a getto invece risultasse ancora troppo forte o comunque gli anticicloni troppo invadenti, anche il dinamismo di marzo, almeno per ciò che concerne la prima decade, sarebbe destinato a fallire.

Seguiamo però con attenzione l'ipotesi del peggioramento dell'ultimo fine settimana di febbraio, confermato, smentito, riconfermato dai modelli per giorni e sul quale ci sarà ancora molto da scrivere e ragionare.

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 07.08: Firenze Viale Filippo Strozzi

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso sulla Viale Filippo Strozzi…

h 07.08: Firenze Viale Fratelli Rosselli

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso sulla Viale Fratelli Rosselli…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum