Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 22 Gennaio 15 - 40 cm Aperti
Abetone(PT) 21 Gennaio 50 - 70 cm Aperti
Adelboden 22 Gennaio 34 - 70 cm Aperti
Airolo 22 Gennaio 10 - 40 cm Aperti
Ala di Stura(TO) 19 Gennaio 10 - 20 cm Aperti
Alagna Valsesia(VC) 20 Gennaio 15 - 180 cm Aperti
Alleghe(BL) 22 Gennaio 2 - 45 cm Aperti
Alpe Cermis(TN) 20 Gennaio 5 - 50 cm Aperti
Alpe di Mera(VC) 19 Gennaio 10 - 20 cm Aperti
Alpe di Siusi(BZ) 22 Gennaio 1 - 4 cm Aperti
Alta Badia(BZ) 20 Gennaio 20 - 10 cm Aperti
Alta Pusteria(BZ) 22 Gennaio 25 - 50 cm Aperti
Altopiano di Asiago(VI) 17 Gennaio 5 - 40 cm Aperti
Altopiano di Vezzena(TN) 20 Gennaio 30 - 40 cm Aperti
Andalo(TN) 20 Gennaio 5 - 20 cm Aperti
Andermatt 22 Gennaio 40 - 120 cm Aperti
Aprica(SO) 22 Gennaio 25 - 45 cm Aperti
Arcidosso(GR) 22 Gennaio 15 - 40 cm Aperti
Argentera(CN) 21 Gennaio 35 - 120 cm Aperti
Arosa 22 Gennaio 60 - 100 cm Aperti
Artesina(CN) 21 Gennaio 40 - 80 cm Aperti
Asiago(VI) 17 Gennaio 5 - 40 cm Aperti
Auronzo di Cadore(BL) 17 Gennaio 10 - 15 cm Aperti
Avoriaz 22 Gennaio 80 - 90 cm Aperti
Ayas(AO) 20 Gennaio 35 - 80 cm Aperti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Martedì FIOCCHI di NEVE anche al nord, ecco dove

Ecco dove potrebbe nevicare nella giornata di martedì sull'Italia

In primo piano - 9 Gennaio 2017, ore 09.42

L'aria gelida presente sui Balcani verrà risucchiata nuovamente verso l'Italia nella giornata di martedì 10 gennaio, a causa dell'approfondimento di un minimo depressionario sull'alto-medio Tirreno, favorito dall'inserimento di una stretta saccatura in discesa dal nord Atlantico.

Insieme all'aria gelida questa volta affluirà dall'alto Adriatico anche dell'aria più umida dal mare che, unitamente al passaggio del corpo nuvoloso annesso alla saccatura atlantica, favorirà qualche episodio nevoso anche in pianura su parte del nord.

Tra la notte e la mattinata di martedì la neve dovrebbe fare la sua comparsa, debole ed intermittente, sul basso Veneto e sulla Romagna, specie tra Ravennate e Padovano.
Anche sulla Liguria centrale si attiverà un flusso umido importante da SW responsabile nella notte e al mattino di alcune deboli nevicate oltre i 300-400m in Appennino e localmente anche a quote inferiori sul Genovesato.

Nelle ore successive il richiamo umido da ESE e il contemporaneo passaggio del fronte atlantico sul nord-ovest favoriranno deboli nevicate anche nei fondovalle e in pianura su Valle d'Aosta, Piemonte, ovest e nord Lombardia, Appennino ligure oltre i 200m.

Nel frattempo sul medio e basso Adriatico persisteranno i rovesci di neve sino alle coste, grazie ad un nuovo apporto di aria fredda a tutte le quote, mentre in Sicilia nevicherà solo dalle quote collinari, con limite in rialzo, a causa dell'intrusione di aria umida ed instabile ma più mite dall'Atlantico, che provocherà rovesci o temporali sulle isole maggiori ed ulteriori nevicate sino a 400-700m in Calabria.

Nella serata di martedì cesseranno le nevicate sul nord-est, mentre continueranno deboli sul Piemonte sino a notte per poi cessare.

Mercoledì generale cessazione delle nevicate.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 03.06: SS194 Ragusana

frana

Strada chiusa, frana nel tratto compreso tra 1,099 km dopo Giarratana (Km. 67,7) e 10,964 km prima..…

h 02.55: SS121 Catanese

rallentamento

Traffico rallentato, oggetti su strada nel tratto compreso tra 6,764 km dopo Bivio Per Alia (Km. 18..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum