Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 20 Gennaio 15 - 40 cm Aperti
Abetone(PT) 20 Gennaio 50 - 70 cm Aperti
Adelboden 20 Gennaio 37 - 70 cm Aperti
Airolo 20 Gennaio 10 - 40 cm Aperti
Ala di Stura(TO) 19 Gennaio 10 - 20 cm Aperti
Alagna Valsesia(VC) 20 Gennaio 15 - 180 cm Aperti
Alleghe(BL) 20 Gennaio 2 - 45 cm Aperti
Alpe Cermis(TN) 19 Gennaio 5 - 50 cm Aperti
Alpe di Mera(VC) 19 Gennaio 10 - 20 cm Aperti
Alpe di Siusi(BZ) 20 Gennaio 1 - 4 cm Aperti
Alta Badia(BZ) 20 Gennaio 20 - 10 cm Aperti
Alta Pusteria(BZ) 20 Gennaio 25 - 50 cm Aperti
Altopiano di Asiago(VI) 17 Gennaio 5 - 40 cm Aperti
Altopiano di Vezzena(TN) 19 Gennaio 30 - 40 cm Aperti
Andalo(TN) 20 Gennaio 5 - 20 cm Aperti
Andermatt 20 Gennaio 40 - 130 cm Aperti
Aprica(SO) 20 Gennaio 25 - 45 cm Aperti
Arcidosso(GR) 20 Gennaio 15 - 40 cm Aperti
Argentera(CN) 16 Gennaio 35 - 120 cm Aperti
Arosa 20 Gennaio 60 - 100 cm Aperti
Artesina(CN) 20 Gennaio 50 - 90 cm Aperti
Asiago(VI) 17 Gennaio 5 - 40 cm Aperti
Auronzo di Cadore(BL) 17 Gennaio 10 - 15 cm Aperti
Avoriaz 20 Gennaio 80 - 90 cm Aperti
Ayas(AO) 20 Gennaio 35 - 80 cm Aperti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Martedì 19: SPRUZZATE di NEVE su parte del nord-ovest e la Toscana?

La situazione non risulta ancora bene inquadrata dalle elaborazioni, ma qualche spruzzata di neve a bassa quota specie sulla Liguria e la Toscana al momento è ancora possibile.

In primo piano - 17 Gennaio 2016, ore 11.08

L'inverno ci consente di apprezzare finalmente un quadro termo-barico più consono alla stagione in corso. Durerà poco, ma rivedere un po' di neve e sentire l'aria frizzante sotto i colpi di una vivace Tramontana non può che farci piacere.

La neve si è fatta vedere, come era nelle attese, sul medio versante adriatico e al meridione, localmente fino in pianura. Al nord è arrivato invece il freddo secco, con i bianchi fiocchi che si sono fermati oltre le Alpi, senza scendere verso la Valpadana.

L'aria fredda che ancora affluisce sull'Italia tenderà a depositarsi al suolo tra domenica e lunedì, formando un cospicuo cuscino gelido nei bassi strati.

Tra lunedì e martedì l'arrivo di aria più umida dall'Atlantico potrebbe scorrere sopra il freddo depositato al suolo, favorendo qualche nevicata su parte del nord-ovest e sulla Toscana.

Non si tratta di un sistema frontale impostato, di conseguenza (stando alle carte di oggi) avremo solo le classiche "spruzzate di neve" sulla Liguria e sull'alta Toscana, localmente fin sui litorali. Vi raccomandiamo tuttavia di seguire i prossimi aggiornamenti perchè la situazione è ancora passibile di molte varianti.


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 18.58: A1 Milano-Bologna

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Melegnano (Km. 7,7) e Allacciamento Tangenziale Ovest Di Milano (..…

h 18.57: A1 Firenze-Roma

coda rallentamento

Code causa traffico intenso a Firenze Sud (Km. 300,9) in uscita in entrambe le direzioni dalle 18..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum