Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 09 Dicembre - assente - Chiusi
Abetone(PT) 09 Dicembre 5 - 10 cm Aperti
Adelboden 09 Dicembre 0 - 10 cm Aperti
Airolo 21 Novembre - assente - Chiusi
Ala di Stura(TO) 28 Novembre - assente - Chiusi
Alagna Valsesia(VC) 09 Dicembre 0 - 220 cm Aperti
Alleghe(BL) 09 Dicembre 0 - 40 cm Aperti
Alpe Cermis(TN) 09 Dicembre 10 - 20 cm Aperti
Alpe di Mera(VC) 28 Novembre - assente - Chiusi
Alpe di Siusi(BZ) 09 Dicembre n/d Aperti
Alta Badia(BZ) 09 Dicembre 0 - 10 cm Aperti
Alta Pusteria(BZ) 23 Giugno n/d Chiusi
Altopiano di Asiago(VI) 28 Novembre - assente - Chiusi
Altopiano di Vezzena(TN) 28 Novembre - assente - Chiusi
Andalo(TN) 09 Dicembre 0 - 13 cm Aperti
Andermatt 09 Dicembre 0 - 110 cm Aperti
Aprica(SO) 09 Dicembre 20 - 40 cm Aperti
Arcidosso(GR) 09 Dicembre - assente - Chiusi
Argentera(CN) 12 Aprile n/d Chiusi
Arosa 09 Dicembre 10 - 50 cm Aperti
Artesina(CN) 09 Dicembre 20 - 20 cm Aperti
Asiago(VI) 28 Novembre - assente - Chiusi
Auronzo di Cadore(BL) 09 Dicembre 10 - 0 cm Aperti
Avoriaz 09 Dicembre 30 - 40 cm Aperti
Ayas(AO) 09 Dicembre 20 - 50 cm Aperti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

MALTEMPO sull'Italia, atto secondo...

Tra questa sera, la notte e la mattinata di lunedi si avrà una nuova recrudescenza del maltempo che impergnerà nuovamente il settore centro-settentrionale della nostra Penisola.

In primo piano - 28 Febbraio 2016, ore 12.02

Come se si trattasse di un lungo film, l'ondata di maltempo che interessa la nostra Penisola è divisa in due "tempi".

Il primo è andato in scena tra la serata di ieri e la scorsa notte, dove su molti settori del centro-nord sono scese piogge abbondanti. Le Alpi e il nord Appennino hanno ritrovato la neve, in alcuni casi con quantitativi notevoli.

Ora siamo in attesa del secondo atto, che verrà causato da una depressione in risalita dal nord Africa verso la Sardegna, con destinazione finale il Mar Ligure.

La cartina valida per la prossima notte è eloquente e ci mostra le piogge intense su buona parte delle regioni settentrionali e sulla Campania. Più asciutto il tempo sul restante meridione e sulla Sicilia, dove i fenomeni saranno scarsi.

Attenzione ovviamente alle nevicate sulle Alpi, al vento forte e al mare in cattive condizioni.

Ecco invece il quadro precipitativo atteso per le ore centrali di lunedì 29 febbraio (seconda cartina a lato).

Le precipitazioni più intense saranno presenti sul nord-est, sul Cuneese, la Sardegna occidentale e il versante tirrenico (dove saranno attivi alcuni rovesci).

Lungo il versante adriatico e il meridione (ad eccezione della Campania) le precipirazioni saranno più scarse e avremo anche ampie schiarite nel corso della giornata.

Nel pomeriggio si avrà una progressiva attenuazione dei fenomeni, anche se in un contesto di generale instabilità.

 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 07.47: A14 Bologna-Ancona

fog

Nebbia a banchi nel tratto compreso tra Bologna San Lazzaro (Km. 22,2) e Faenza (Km. 64,5) in ent..…

h 07.43: A7 Milano-Genova

fog

Nebbia nel tratto compreso tra Allacciamento Diramazione Predosa-Bettole (Km. 72) e Isola Del Canto..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum