Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abetone(PT) 25 Febbraio 20 - 40 cm Aperti
Airolo 26 Febbraio 10 - 100 cm Aperti
Alagna Valsesia(VC) 26 Febbraio 10 - 190 cm Aperti
Alleghe(BL) 26 Febbraio 30 - 80 cm Aperti
Alpe Cermis(TN) 26 Febbraio 60 - 75 cm Aperti
Alpe di Mera(VC) 13 Febbraio 2 - 70 cm Aperti
Alpe di Siusi(BZ) 26 Febbraio 7 - 43 cm Aperti
Alta Badia(BZ) 26 Febbraio 10 - 35 cm Aperti
Alta Pusteria(BZ) 26 Febbraio 35 - 75 cm Aperti
Altopiano di Asiago(VI) 11 Febbraio 10 - 70 cm Aperti
Andalo(TN) 13 Febbraio 10 - 65 cm Aperti
Andermatt 26 Febbraio 30 - 215 cm Aperti
Aprica(SO) 24 Febbraio 30 - 130 cm Aperti
Argentera(CN) 21 Febbraio 55 - 200 cm Aperti
Arosa 26 Febbraio 60 - 100 cm Aperti
Artesina(CN) 14 Febbraio 100 - 180 cm Aperti
Asiago(VI) 11 Febbraio 10 - 70 cm Aperti
Ayas(AO) 26 Febbraio 50 - 90 cm Aperti
Badia(BZ) 26 Febbraio 10 - 35 cm Aperti
Bardonecchia(TO) 22 Febbraio 60 - 160 cm Aperti
Barzio(LC) 17 Febbraio 20 - 40 cm Aperti
Bettmeralp 26 Febbraio 44 - 93 cm Aperti
Bolognola(MC) 02 Gennaio n/d Chiusi
Bormio(SO) 24 Febbraio 40 - 100 cm Aperti
Bressanone(BZ) 26 Febbraio 48 - 92 cm Aperti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

MALTEMPO: raffica di ROVESCI tra mercoledì e giovedì

Un nuovo sistema frontale, da nord-ovest, impegnerà la nostra Penisola tra le giornate di mercoledì 2 e giovedì 3 febbraio

In primo piano - 29 Febbraio 2016, ore 12.07

Si conferma un inizio marzo all'insegna dell'instabilità atmosferica sul nostro Paese.

L'alta pressione non interverrà sulla nostra Penisola, restando "di quinta" sul vicino Atlantico. La sua forma allungata verso nord consentirà lo scivolamento di aria fredda di matrice polare in direzione dell'Europa centro-occidentale e l'Italia.

All'interno di questo corridoio instabile si posizionerà una veloce perturbazione che tra mercoledì sera-notte e giovedì interesserà l'Italia, con precipitazioni a prevalente carattere di rovescio.

La prima cartina inquadra la situazione attesa in Italia nella notte tra mercoledì 2 e giovedì 3 marzo.

Sulle Alpi arriveranno nuove nevicate sopra i 1000-1200 metri. 1300 metri la quota neve iniziale sul centro-nord dell'Appennino, mentre ad altezze inferiori cadranno rovesci e forse qualche occasionale grandinata. Attenzione ai venti forti sulla Sardegna; dove il mare sarà in cattive condizioni;  in probabile ombra pluviometrica il Piemonte e il Ponente Ligure.

Nella mattinata di giovedì 3 marzo, la perturbazione si sposterà verso il centro-sud. Probabili venti di caduta su gran parte del nord, nevicate fino a 700-800 metri sul Friuli e il centro-nord Appennino, rovesci localmente accompagnati da grandine interverranno sul medio Adriatico e le zone interne centrali.

Piogge a carattere di rovescio saranno presenti anche tra la Calabria Tirrenica e la Sicilia settentrionale; altrove si manifesterà un miglioramento con ampie schiarite.

Attenzione anche ai venti forti di Maestrale e ai mari in cattive condizioni, specie in prossimità della Sardegna.

Se metti "Mi piace" sulla nostra pagina Facebook riceverai i nostri aggiornamenti meteo direttamente sulla tua bacheca di Facebook e potrai interagire con tutti gli altri nostri fan: https://www.facebook.com/MeteoLive 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 13.27: SS202 Triestina

coda rallentamento

Code causa traffico intenso nel tratto compreso tra Incrocio Trieste-Via Servola (Km. 35) e Incroci..…

h 13.25: A1 Roma-Napoli

incidente

Incidente a Ferentino in uscita in direzione da Roma dalle 12:54 del 26 feb 2017…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum