Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 21 Marzo 0 - 30 cm Chiusi
Abetone(PT) 24 Marzo 20 - 50 cm Aperti
Adelboden 24 Marzo 0 - 100 cm Aperti
Airolo 24 Marzo - assente - Chiusi
Ala di Stura(TO) 23 Marzo 10 - 20 cm Aperti
Alagna Valsesia(VC) 24 Marzo 20 - 220 cm Aperti
Alleghe(BL) 24 Marzo 30 - 80 cm Aperti
Alpe Cermis(TN) 23 Marzo 5 - 50 cm Aperti
Alpe di Mera(VC) 23 Marzo 10 - 50 cm Aperti
Alpe di Siusi(BZ) 24 Marzo 5 - 40 cm Aperti
Alta Badia(BZ) 24 Marzo 5 - 30 cm Aperti
Alta Pusteria(BZ) 24 Marzo 20 - 60 cm Aperti
Altopiano di Asiago(VI) 23 Marzo 0 - 30 cm Aperti
Altopiano di Vezzena(TN) 23 Marzo 30 - 50 cm Aperti
Andalo(TN) 24 Marzo 5 - 90 cm Aperti
Andermatt 24 Marzo 10 - 400 cm Aperti
Aprica(SO) 24 Marzo 30 - 120 cm Aperti
Arcidosso(GR) 21 Marzo 0 - 30 cm Chiusi
Argentera(CN) 20 Marzo 20 - 120 cm Aperti
Arosa 24 Marzo 80 - 150 cm Aperti
Artesina(CN) 24 Marzo 30 - 90 cm Aperti
Asiago(VI) 23 Marzo 0 - 30 cm Aperti
Auronzo di Cadore(BL) 21 Marzo 20 - 0 cm Chiusi
Avoriaz 24 Marzo 80 - 170 cm Aperti
Ayas(AO) 24 Marzo - assente - Chiusi
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

MALTEMPO: presto sotto torchio le ISOLE e lo IONIO

Piogge intense colpiranno le due Isole Maggiori e lo Ionio all'inizio della settimana prossima: le mappe.

In primo piano - 2 Dicembre 2016, ore 10.31

Sardegna, Sicilia e regioni ioniche si preparano ad affrontare un carico di pioggia non indifferente all'inizio della prossima settimana.

L'azione congiunta di una depressione sul nord Africa e la vasta zona anticiclonica che agirà in sede europea determinerà l'insorgenza di correnti orientali alle basse latitudini del Mediterraneo.

Si tratterà di una classica situazione piovosa per l'est della Sardegna, il sud della Sicilia e il settore ionico.

Andiamo però con ordine, iniziando dalla prima mappa valida tra le 12 di lunedì 5 e le 00 di martedì 6 dicembre. Sotto torchio la Sardegna orientale, la Sicilia meridionale, la Calabria Ionica e il Golfo di Taranto. Sulla Sardegna sono attese piogge anche intense per lo stau diretto delle correnti umide da sud-est sui contrafforti del Gennargentu.

La situazione resterà immutata per gran parte della giornata di martedì 6 dicembre.

Piogge intense si rinnoveranno sulla Sardegna orientale (Ogliastra in modo particolare). Piogge forti anche sulla Sicilia meridionale (la zona di Agrigento e Gela in modo particolare), la Calabria ionica e il Salento.

Da segnalare inoltre la possibilità di rovesci talora intensi anche nel sud della Corsica.

La terza mappa mostra le piogge attese tra le 12 di martedì e le 00 su mercoledì.

In questo frangente, qualche piovasco potrebbe spingersi più a nord verso le Marche e l'Abruzzo, ma il grosso del maltempo resterà arroccato tra la Sardegna sud-orientale, la Sicilia e il settore ionico in genere.

La situazione sulle Isole e all'estremo sud tenderà a migliorare molto lentamente nel corso di mercoledì 7 dicembre, ma per uscirne direttamente si dovrà aspettare il giorno dell'Immacolata.

Se metti "Mi piace" sulla nostra pagina Facebook riceverai i nostri aggiornamenti meteo direttamente sulla tua bacheca di Facebook e potrai interagire con tutti gli altri nostri fan: https://www.facebook.com/MeteoLive 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 10.22: A1 Milano-Bologna

coda

Code causa mostra a Parma (Km. 110,4) in uscita in direzione da Bologna dalle 08:07 del 25 mar 20..…

h 10.20: A1 Roma-Napoli

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Allacciamento Asse Mediano (Km. 749,9) e Allacciamento Asse Suppo..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum