Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 04 Maggio n/d Chiusi
Abetone(PT) 04 Maggio n/d Chiusi
Adelboden 31 Maggio n/d Chiusi
Airolo 31 Marzo n/d Chiusi
Ala di Stura(TO) 04 Aprile n/d Chiusi
Alagna Valsesia(VC) 18 Aprile n/d Chiusi
Alleghe(BL) 24 Settembre - assente - Chiusi
Alpe Cermis(TN) 07 Settembre - assente - Chiusi
Alpe di Mera(VC) 07 Settembre - assente - Chiusi
Alpe di Siusi(BZ) 24 Settembre n/d Aperti
Alta Badia(BZ) 07 Settembre - assente - Chiusi
Alta Pusteria(BZ) 23 Giugno n/d Chiusi
Altopiano di Asiago(VI) 23 Aprile n/d Chiusi
Altopiano di Vezzena(TN) 04 Aprile n/d Chiusi
Andalo(TN) 18 Aprile n/d Chiusi
Andermatt 21 Settembre - assente - Chiusi
Aprica(SO) 15 Aprile n/d Chiusi
Arcidosso(GR) 04 Maggio n/d Chiusi
Argentera(CN) 12 Aprile n/d Chiusi
Arosa 31 Maggio n/d Chiusi
Artesina(CN) 11 Aprile n/d Chiusi
Asiago(VI) 23 Aprile n/d Chiusi
Auronzo di Cadore(BL) 04 Aprile n/d Chiusi
Avoriaz 25 Aprile n/d Chiusi
Ayas(AO) 31 Agosto - assente - Chiusi
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

MALTEMPO di LUNEDI 26: il modello americano CI CREDE...

Tra le maglie del modello americano emerge anche oggi un possibile guasto sull'Italia all'inizio della settimana prossima. Ecco i dettagli...

In primo piano - 21 Settembre 2016, ore 10.44

Da circa 24-36 ore, il modello americano inquadra un peggioramento sull'Italia all'inizio della settimana prossima, indicativamente tra le giornate di lunedì 26 e martedì 27 settembre.

La previsione però è in bilico, sia per la distanza previsionale ancora impervia, sia per la non collimazione con altri elaborati.

Il modello di oltre oceano, tuttavia, porta avanti la sua tesi anche oggi, confermando l'aggiramento del macigno anticiclonico ad ovest da parte di una perturbazione anche abbastanza attiva.

La prima mappa ci mostra il responso ufficiale del modello medesimo, assai prodigo di fenomeni sullo Stivale nel lasso di tempo sopra menzionato. In altre parole, una perturbazione si potrebbe infilare tra il Mar Ligure e la Corsica, determinando la nascita di una depressione sul posto, con annessa spiccata fenomenologia.

La media degli scenari dell'elaborato americano conferma in sostanza la tesi del run ufficiale, proponendo un ingresso frontale al centro-nord nel medesimo lasso temporale (seconda mappa).

Ciò rende la qualità previsionale del modello abbastanza solida; in altre parole, la corsa ufficiale non sembra campata in aria e poggia su basi abbastanza solide.

L'unico problema è la non collimazione con altro elaborati (ad esempio il modello europeo e canadese). Vedremo se l'elaborazione americana sarà trainante verso un possibile cambiamento o si assoggetterà nuovamente allo strapotere dell'alta pressione.


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 07.09: A14 Pescara-Bari

incidente

Incidente tra Lanciano (Km. 413,8) e Val Di Sangro (Km. 422) in direzione Bari dalle 07:05 del 2..…

h 06.49: A90-GRA Appia-Aurelia

incidente

Incidente tra Svincolo 24: Via Ardeatina (Km. 48) e Svincolo 23: Ss7 Via Appia (Km. 44,3) in dire..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum