Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 23 Gennaio 15 - 40 cm Aperti
Abetone(PT) 23 Gennaio 50 - 70 cm Aperti
Adelboden 23 Gennaio 32 - 60 cm Aperti
Airolo 23 Gennaio 10 - 40 cm Aperti
Ala di Stura(TO) 19 Gennaio 10 - 20 cm Aperti
Alagna Valsesia(VC) 20 Gennaio 15 - 180 cm Aperti
Alleghe(BL) 23 Gennaio 2 - 45 cm Aperti
Alpe Cermis(TN) 20 Gennaio 5 - 50 cm Aperti
Alpe di Mera(VC) 19 Gennaio 10 - 20 cm Aperti
Alpe di Siusi(BZ) 23 Gennaio 0 - 4 cm Aperti
Alta Badia(BZ) 20 Gennaio 20 - 10 cm Aperti
Alta Pusteria(BZ) 23 Gennaio 25 - 50 cm Aperti
Altopiano di Asiago(VI) 17 Gennaio 5 - 40 cm Aperti
Altopiano di Vezzena(TN) 20 Gennaio 30 - 40 cm Aperti
Andalo(TN) 20 Gennaio 5 - 20 cm Aperti
Andermatt 23 Gennaio 40 - 120 cm Aperti
Aprica(SO) 23 Gennaio 25 - 45 cm Aperti
Arcidosso(GR) 23 Gennaio 15 - 40 cm Aperti
Argentera(CN) 21 Gennaio 35 - 120 cm Aperti
Arosa 23 Gennaio 60 - 100 cm Aperti
Artesina(CN) 23 Gennaio 40 - 80 cm Aperti
Asiago(VI) 17 Gennaio 5 - 40 cm Aperti
Auronzo di Cadore(BL) 17 Gennaio 10 - 15 cm Aperti
Avoriaz 23 Gennaio 80 - 90 cm Aperti
Ayas(AO) 20 Gennaio 35 - 80 cm Aperti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

LUNGO TERMINE: ipotesi molto interessanti bollono in pentola...

Spunta l'ipotesi di un'irruzione fredda da nord-est seguita da Atlantico per i primi giorni di novembre. Controlliamo però l'attendibilità.

In primo piano - 25 Ottobre 2016, ore 10.50

Sembra una carta molto complessa, in realtà non è così. Quella che vedete è la mappa dello "spread", ovvero quanto si può discostare la previsione del run ufficiale del modello americano dai restanti run alternativi (che sono in tutto 20).

In altre parole, questo parametro misura l'attendibilità previsionale del modello medesimo.

Dove vedete i colori più chiari l'attendibilità è bassa. Il blu scuro indica invece un grado di attendibilità medio-alto, mentre il fucsia un grado di attendibilità elevato.

Nella giornata di giovedì 3 novembre, la mappa ci mostra una retrogressione da nord-est che colpirebbe l'Europa centrale e parte del nord Italia (freccia bianca). Si tratterebbe di aria fredda che andrebbe poi a confluire in una depressione atlantica più ad ovest.

Come si può notare, l'attendibilità di questa manovra non è elevata e la si può collocare sotto il 50%.

Il primo sabato di novembre, secondo la seconda mappa, potrebbe vedere l'ingresso di correnti atlantiche sull'Europa centro-occidentale, con interessamento del nord e del centro Italia.

Arriverebbero nevicate al nord a quote davvero interessanti, stante lo scorrimento di aria umida su un substrato precedentemente raffreddato.

L'attendibilità di questa previsione è comunque bassa, attorno al 30-40%, ma vale sempre la pena segnalarla.

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 17.43: A50 Via Sandro Pertini incrocio Tangenziale Ovest Di Milano

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Svincolo SS.35 Dei Giovi: Pavia-..…

h 17.41: A56 Tangenziale Di Napoli

coda rallentamento

Code causa traffico intenso nel tratto compreso tra Capodimonte (Km. 16,1) e Secondigliano-Raccordo..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum