Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 19 Gennaio 10 - 30 cm Aperti
Abetone(PT) 19 Gennaio 50 - 70 cm Aperti
Adelboden 19 Gennaio 40 - 70 cm Aperti
Airolo 19 Gennaio 10 - 40 cm Aperti
Ala di Stura(TO) 12 Gennaio 5 - 10 cm Chiusi
Alagna Valsesia(VC) 19 Gennaio 15 - 180 cm Aperti
Alleghe(BL) 19 Gennaio 2 - 45 cm Aperti
Alpe Cermis(TN) 19 Gennaio 5 - 50 cm Aperti
Alpe di Mera(VC) 19 Gennaio 10 - 20 cm Aperti
Alpe di Siusi(BZ) 19 Gennaio 1 - 4 cm Aperti
Alta Badia(BZ) 19 Gennaio 20 - 10 cm Aperti
Alta Pusteria(BZ) 19 Gennaio 25 - 50 cm Aperti
Altopiano di Asiago(VI) 17 Gennaio 5 - 40 cm Aperti
Altopiano di Vezzena(TN) 19 Gennaio 30 - 40 cm Aperti
Andalo(TN) 19 Gennaio 5 - 20 cm Aperti
Andermatt 19 Gennaio 40 - 130 cm Aperti
Aprica(SO) 19 Gennaio 25 - 45 cm Aperti
Arcidosso(GR) 19 Gennaio 10 - 30 cm Aperti
Argentera(CN) 16 Gennaio 35 - 120 cm Aperti
Arosa 19 Gennaio 60 - 100 cm Aperti
Artesina(CN) 19 Gennaio 50 - 90 cm Aperti
Asiago(VI) 17 Gennaio 5 - 40 cm Aperti
Auronzo di Cadore(BL) 17 Gennaio 10 - 15 cm Aperti
Avoriaz 19 Gennaio 80 - 90 cm Aperti
Ayas(AO) 19 Gennaio 35 - 80 cm Aperti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

La NEVE ha colpito ancora sulle montagne del Veneto, Friuli ed Appennino emiliano

Apporti molto più scarsi procedendo verso il Trentino Alto Adige e il settore lombardo, nulli altrove.

In primo piano - 17 Febbraio 2016, ore 08.58

Le nevicate della notte scorsa, che in parte stanno ancora continuando sul settore prealpino ed alpino veneto e friulano, hanno colpito nel segno su diverse località.
Bella nevicata nell'Ampezzano, nella valle del Biois, ma anche ad Asiago e su tutto l'Altipiano dei 7 comuni nel Vicentino.

Abbondante la nevicata a Forni di Sopra nel cuore delle Dolomiti friulane, nell'Udinese. La combinazione tra Bora fredda ed aria umida in risalita da SSE ha favorito una copiosa nevicata su tutto il settore prealpino del nord-est, anche a quote basse.

L'aria umida non ha invece avuto la forza per risalire oltre il Trentino, dove peraltro gli accumuli sono risultati modesti e procedendo verso nord in alcune zone altoatesine non è nemmeno nevicato o sono caduti 2 fiocchi come ad Ortisei in Val Gardena.

Vi è stata però qualche eccezione: la Bise fredda ed umida che ha spirato sull'est della Pusteria, congiuntamente al richiamo altrettanto umido da sud ha consentito nevicate di un certo rilievo tra Sesto, San Candido, Versciaco e Villabassa, più ad ovest invece le precipitazioni sono risultate modeste.

La neve ha provato a spingersi anche sulle Prealpi lombarde e nel contempo l'aria umida ancora presente sulle zone alpine confinali e il flusso da est ha consentito altre spruzzate nella zona di Livigno.

La nevicata invece si è interrotta abbastanza bruscamente sull'Appennino emiliano nel cuore della notte, dopo essersi spinta sin verso i 500m.

Le immagini che colpiscono di più comunque stamane ci arrivano dall'alto Vicentino e dall'Udinese.

Il tempo dal pomeriggio dovrebbe migliorare e le eventuali schiarite notturne consentiranno al manto di resistere, consolidarsi e di essere battuto ed utilizzato sulle piste per preservare la neve ancora per un pezzo.

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 15.59: Roma Via Appia Nuova

incidente rallentamento

Traffico rallentato causa incidente sulla Via Magna Grecia…

h 15.57: A14 Pescara-Bari

rallentamento

Veicoli lenti nel tratto compreso tra Pescara Sud-Francavilla (Km. 392,6) e Pescara Ovest-Chieti (K..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum